×

Banega-Conte, lite furiosa in campo: “Ti aspetto fuori”

Condividi su Facebook

Lite furiosa tra Banega e Antonio Conte durante la finale di Europa League tra Siviglia e Inter.

Lite Banega-Conte
Lite Banega-Conte

Durante la finale di Europa League tra Siviglia e Inter è scoppiata una lite furiosa tra Banega e Antonio Conte, che non è passato inosservato. Sul web è circolato in particolare modo il gesto del calciatore che mimava il parrucchino. Sono volate parole molto grosse e durante la diretta tv non è certo possibile non mostrarle al pubblico.

I toni della discussione tra il calciatore argentino e il tecnico dell’Inter, che si era lamentato moltissimo per la mancata espulsione di Diego Carlos in seguito ad un fallo su Lukaku, sono decisamente evidenti.

Lite furiosa Banega-Conte

Adesso basta, stai zitto“, “Ci vediamo dopo…ti aspetto fuori” e molte altre frasi pesanti sono uscite dalla bocca dei due protagonisti di questo scontro in diretta televisiva. Questo battibecco ha segnato l’avvio del match della finale di Europa League tra Siviglia e Inter. Tutto accade in poco più di un quarto d’ora, quando gli animi in campo iniziano a riscaldarsi quando Diego Carlos compie un gesto che poteva valergli un’espulsione.

Un tocco di mano in area di rigore su tiro di Barella fa scoppiare le proteste dei neroazzurri per la mancata punizione. L’arbitro Makkelie ha lasciato correre e ha deciso di non ricorrere al Var. Questa scelta fa arrabbiare Antonio Conte.

Banega, in quel momento, si è avvicinato alla panchina dell’Inter e ha affrontato l’allenatore avversario, con cui è scoppiata una lite furiosa. Il calciatore ha rimproverato Conte per le troppe lamentele.

Adesso basta, devi stare zitto… questo non lo puoi fare” ha detto il calciatore, per poi portarsi le mani sulla testa e mimare il gesto del parrucchino per prendere in giro il tecnico per il trapianto di capelli. La reazione arriva immediata e la lite scoppia in pochi secondi. “Ci vediamo dopo…ti aspetto fuori” gli urla Antonio Conte da lontano, mentre cercano di tenerlo a distanza dal calciatore.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.