×

Conor Mcgregor fermato in Corsica per tentata violenza sessuale

Condividi su Facebook

Conor McGregor è stato fermato per circa 48 ore con l'accusa di violenza sessuale in Corsica.

mcgregor corsica violenza sessuale
mcgregor corsica violenza sessuale

Il campione di MMA Conor McGregor è stato fermato in Corsica per presunta violenza sessuale. Dopo 2 giorni la star irlandese è stato rilasciato senza conseguenze penali. Nel gennaio 2019 fu denunciato per stupro da una donna di Dublino che aveva raccontato di aver subito un abuso sessuale in un hotel.

Mcgregor fermato per violenza sessuale

Conor McGregor, affermata stella di MMA (arti marziali miste) è stato fermato in Corsica con l’accusa di violenza sessuale. Il campione irlandese si trovava sull’isola per un viaggio nel Mediterraneo finalizzato a sensibilizzare la gente sui pericoli del mare.

Lo scorso 10 settembre però la gerndarmerie lo avrebbe fermato e interrogato per sospetti abusi sessuali. A dare la notizia è stata l’agenzia di stampa Afp.

Come riporta anche l’uffico stampa, l’irlandese è stato rilasciato “senza conseguenze” 48 ore dopo.

Il comunicato

Dopo un esposto presentato lo scorso 10 settembre che denunciava atti che possono essere considerati tentata violenza sessuale ed esibizionismo, il signor Conor Anthony McGregor è stato ascoltato dalla gendarmeria locale. Così ha comunicato in una nota la procura dell’isola.

Il portavoce di McGregor ha poi aggiunto che il suo assistito ha sempre “negato energicamente le accuse” e che sarebbe stato “rilasciato al termine legale della custodia e senza revisione giudiziaria per mancanza di prove“.

Per il campione MMA queste tipo di accuse non son o inedite. Lo scorso gennaio 2019 McGregor fu denunciato ancora per abusi sessuale da una donna di Dublino. Quest’ultima avrebbe raccontato di aver subito una violenza in un hotel della capitale irlandese.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.