×

Serie A: le trattative di mercato più calde delle big in vista della nuova stagione

Condividi su Facebook

Le big della Serie A continuano a tenere in ballo delle trattative di mercato che eleverebbero sicuramente l’interesse verso il calcio italiano.

inizio Serie A
inizio Serie A

Il campionato italiano riprenderà il via nel bel mezzo della sessione di mercato. Dati i tempi stringenti, sono parecchie le società di Serie A che non hanno ancora ultimato gli accorgimenti desiderati nelle varie rose. In particolare, le big continuano a tenere in ballo delle operazioni più che interessanti che, se andassero in porto, eleverebbero sicuramente l’interesse internazionale verso il calcio italiano. Basti pensare al tanto atteso trasferimento di Luis Suarez alla Juventus, ad esempio.

L’attaccante uruguayano, fedele compagno di Messi al Barcellona, diventerebbe il nuovo partner di Cristiano Ronaldo in quello che potrebbe essere facilmente considerato uno dei tridenti offensivi più temibili d’Europa. Non si tratta, però, dell’unico nome in caldo per i bianconeri: le alternative rispondono, nell’ordine, ai nomi di Edin Dzeko e Arkadiusz Milik. Nella fattispecie, il polacco era stato il primo centravanti ad essere accostato alla “Vecchia Signora” in questa sessione di mercato.

Sarà curioso capire se Gonzalo Higuain, liquidato in fretta e furia dalla Juve, troverà squadra in Serie A. Difficilmente ne avrà bisogno l’Inter, che l’anno scorso ha trovato in Lukaku il terminale d’attacco ideale. I nerazzurri sono più preoccupati a rinforzare le fasce con gli innesti di Kolarov e Darmian. Già sfumata, invece, l’utopia rappresentata da Lionel Messi: la “Pulce” aveva praticamente rotto con il Barcellona ed essendo poche le squadre capaci di permetterselo anche il “Biscione” ci stava facendo un pensierino, ma alla fine il campione argentino ha scelto di rimanere in blaugrana. C’è molta curiosità, comunque, su Achraf Hakimi, ufficializzato dall’Inter già diverso tempo fa.

Sull’altra sponda dei Navigli il Milan ha faticato non poco per convincere Zlatan Ibrahimovic a rimanere in rossonero, ma oltre che sullo svedese confida molto in Brahim Diaz, prelevato in prestito dal Real Madrid. Il “Diavolo” ha avuto anche il merito di strappare il sì di Sandro Tonali, uno dei calciatori italiani più corteggiati degli ultimi anni, già nel giro della Nazionale.

Molto più scarno, invece, il mercato della Lazio, nonostante i prossimi impegni in Champions League: i biancocelesti sono rimasti scottati dal rifiuto di David Silva e trattano da mesi Fares della SPAL. Il colpo che ha fatto più rumore è stato l’ingaggio di Pepe Reina, campione d’Europa e del mondo con la Spagna, ma sarà solo il secondo portiere agli ordini di Inzaghi.

La Roma ha appena cambiato proprietà, ha fatto finalmente suo Mkhitaryan, sta cercando di fare altrettanto con Smalling e ha preso lo svincolato Pedro, altra vecchia gloria delle “Furie Rosse”. Si tratta sempre Milik, le cui possibilità di andare alla Juventus si azzereranno in caso di ufficialità di Suarez. L’asse di mercato con il Napoli è molto caldo: i due club hanno parlato più volte anche di Veretout e di Under, che piacciono ai partenopei.

Il centrocampista francese era già stato accostato agli azzurri un anno fa, ma stavolta il Napoli potrebbe fare sul serio, anche perché l’unico colpo di Giuntoli e De Laurentiis finora è stato rappresentato da Victor Osimhen, l’acquisto più costoso della storia del club. Una volta definite del tutto le rose, i tifosi potranno fare le proprie valutazioni e anche individuare le migliori partite sui scommettere secondo il calendario della Serie A . L’imminente inizio della stagione dovrebbe accelerare non poco le mosse di mercato rimaste ancora in sospeso.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.