×

Rugani saluta la Juventus: vestirà la maglia del Rennes

Condividi su Facebook

L'avventura di Daniele Rugani tra le fila della Juventus è terminata: il difensore vola in Francia per vestire la maglia del Rennes.

Rugani

L’avventura di Daniele Rugani tra le fila della Juventus è giunta ai titoli di coda. Il difensore originario di Lucca lascia il club di Torino per trasferirsi in Ligue 1. In Francia ad attenderlo c’è il Rennes, club che lo accoglierà per la sua prima esperienza oltre i confini nazionali.

Il trasferimento di Rugani al Rennes

Il club bianconero ha trovato l’accordo con il Rennes per il trasferimento di Daniele Rugani con la formula del prestito secco per una stagione sulla base di 1,5 milioni di euro, incrementabili in relazione a eventuali bonus legati agli obiettivi collettivi e individuali. La società francese, dunque, pagherà al difensore la totalità dello stipendio.

Il giocatore effettuerà nelle prossime ore le visite mediche di rito e apporrà la firma sul contratto.

Il Rennes ha vinto la concorrenza di Newcastle e Valencia. Ora, con la maglia rossonera, Daniele Rugani è pronto a dare mostra delle sue qualità, in Francia ed in Europa. La squadra di Julien Stéphan, infatti, è stata inserita nel gruppo E di Champions League e sfiderà i campioni in carica di Europa League del Siviglia, lo storico Chelsea di Frank Lampard e i russi del Krasnodar.

Nessuna vecchia conoscenza, almeno ai gironi, per il difensore centrale.

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.