×

Juventus, furto nella casa di Torino di Douglas Costa

Condividi su Facebook

L'esterno della Juventus Douglas Costa ha subito un furto nella sua casa di Torino, a pochi giorni dal suo trasferimento al Bayern Monaco.

Furto casa Douglas Costa

Douglas Costa, esterno brasiliano della Juventus ora in prestito al Bayern Monaco ha subito un furto nella sua casa di Torino. I ladri hanno svaligiato completamente l’abitazione, facenso razzia di orologi e gioielli dall’ingente valore economico. Sul caso indaga il Commissariato torinese.

Furto in casa per Douglas Costa

Douglas Costa lo scorso lunedì 5 ottobre ha salutato la Juventus destinazione Bayern Monaco, ma è dovuto ritornare a Torino a causa di un furto avvenuto nella sua casa.

I ladri avrebbero forzato una porta-finestra dell’appartamento di Via Lagrange proprio nei giorni successivi alla sua partenza, mettendo a soqquadro alla casa e portando via un ingente bottino di gioielli e orologi. Al momento l’esatto valore della refurtiva non è quantificabile, ma sull’accaduto indagano i carabinieri del capoluogo piemontese.

Rinviata decisione su Juventus-Napoli

Era attesa per oggo la sentenza da parte del Giudice sportivo Gerardo Mastrandrea sul caso Juventus-Napoli, ma anche in questo caso a livello giuridico si è deciso di sospendere il giudizio.

Mastrandrea ha deciso di studiarsi per bene le carte a disposizione, dato che il match rimane tuttora “sub iudice”. La questione a cui dovrà rispondere è la seguente: il Napoli non si è potuto presentare per cause di forza maggiore al match di Torino? Il comunicato dell’Asl in questi giorni avrebbe dovuto chiarire immediatamente la situazione, ma prima di infliggere lo scontato 3-0 sanzionatorio, il giudice vuole fare luce sulla presunta violazione del protocollo Figc attuata nei giorni precedenti dal Napoli

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.