×

Lutto nel mondo del calcio per la morte di Fabrizio Ferrigno

Condividi su Facebook

Lutto nel mondo calcistico: si è spento a soli 47 anni Fabrizio Ferrigno, ex calciatore e dirigente morto per una malattia incurabile.

fabrizio ferrigno

Il mondo del calcio è in lutto per la morte di Fabrizio Ferrigno. L’ex calciatore è morto a cuasa di un male incurabile in età ancora giovane. Si è spento a Catania dove era ricoverato. 

Fabrizio Ferrigno morto a 47 anni

Fabrizio Ferrigno, napoletano molto noto nel mondo del calcio, sopratutto in quello della serie C.

Ex calciatore e un dirigente in Lega Pro. Un uomo sportivo portato via da una malattia inguaribile a soli 47 anni. Una carriera di quasi venti anni quella di Fabrizio Ferrigno, carriera cominciata nel 1989 con il Castel di Sangro, portando la maglia del Pisa ( di cui è stato il capitano) e della Reggina e conclusa come “sindaco” del Catanzaro nel 2008. Ferrigno una svolta smesso di giocare non ha abbandonato la sua più grande passione, il calcio, ed è infatti diventato un abile dirigente sportivo portando a conclusione delle valide stagioni in Lega Pro con Messina, Milazzo, Catania e con la Paganese.

Al termine del torneo con la Paganese, Fabrizio Ferrigno è stato premiato come il migliore dirigente sportivo di quella stagione ( stagione 2016/2017) in Lega Pro. 

I saluti a Ferrigno popolano i social

Il Pisa Club scrive un twitter dedicato al capitano Ferrigno: “Il Pisa Sporting Club piange la prematura scomparsa di Fabrizio Ferrigno, Capitano del Pisa vincitore dei Playoff Serie C stagione 2006-2007 e uomo simbolo di una squadra rimasta indissolubilmente legata alla memoria e al cuore di tutti noi.

Il Presidente Giuseppe Corrado a nome di tutta la Società esprime le più sentite condoglianze alla famiglia e a tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscere e apprezzare Fabrizio Ferrigno. Addio Capitano, non ti dimenticheremo”.

Anche l’U.S. Catanzaro 1929 twitta l’ultimo saluto al “Sindaco Ferrigno”, mentre il Panganese si sfoga su Istagram: “La Paganese Calcio 1926 srl scossa dal dolore, apprendendo la notizia, si stringe attorno ai cari del Direttore Fabrizio Ferrigno scomparso prematuramente nel tardo pomeriggio.

Fabrizio Ferrigno, DS della Paganese nella stagione 2016-2017, è stato un esempio di professionalità e umiltà, verrà ricordato per sempre per la cavalcata storica che portò la squadra azzurostellata a giocarsi i play-off per la B in quell’anno. Il Presedente Raffaele Trapani, il presidente Onorario Aniello Calabrese, l’amministratore Unico Filippo Raiola, e la società tutta porgono le più sentite condoglianze. Ciao Fabrizio!”

45 anni, mamma single di 2 figli. Fin da ragazza ha coltivato la passione per l'arte a 360 gradi. Diventata giornalista subito dopo la laurea, ama lo sport e insegno aerobica e acquagym per passione.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Cichero

45 anni, mamma single di 2 figli. Fin da ragazza ha coltivato la passione per l'arte a 360 gradi. Diventata giornalista subito dopo la laurea, ama lo sport e insegno aerobica e acquagym per passione.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.