×

Covid, Federica Pellegrini: “Ho perso il gusto e l’olfatto”

Condividi su Facebook

Quarto giorno di quarantena per Federica Pellegrini. La nuotatrice sull’ultima storia di instagram ha annunciato di aver perso il gusto e l’olfatto.

Pellegrini perso gusto e olfatto

Per la campionessa di nuoto Federica Pellegrini questo è il quarto giorno di quarantena. Da quando le è stato comunicato di essere risultata positiva al Coronavirus, ogni giorno la Pellegrini aggiorna tramite le storie su Instagram quali sono le sue condizioni di salute.

In questo quarto giorno la nuotatrice ha annunciato di non aver più la febbre, ma di aver tuttavia perso il senso del gusto e dell’olfatto. Una sensazione di malessere che è stata accompagnata da dolori muscolari e ad un forte senso di spossatezza. Federica Pellegrini ha concluso il suo post sdrammatizzando: “Se il buongiorno si vede dal mattino, speriamo bene…”. La nuotatrice della Nazionale Italiana avrebbe dovuto riprendere le gare nella giornata di lunedì all’Isl di Budapest.

Pellegrini: “Ho perso il gusto e l’olfatto”

“Inizia il quarto giorno di quarantena: questa notte è stata la prima senza febbre, però ieri è stata la giornata più tosta perché ho avuto male alla testa tutto il giorno, con temperatura stabile a 37,4, ho perso prima il gusto e poi l’olfatto, ed ero tutta rotta come se avessi un peso incredibile sullo sterno che ora è andato un po’ via”.

Inizia così la l’ultima storia di Federica Pellegrini nella quale la campionessa della Nazionale di Nuoto Azzurra ha documentato il suo quarto giorno di quarantena.

Ha poi proseguito dichiarando di avere forti dolori alla schiena accompagnati da una sensazione di spossatezza. “Ho anche la schiena a pezzi perché sto sempre a letto, e in piedi mi stanco molto velocemente.

– concludendo poi sdrammatizzando sulla situazione – Se il buongiorno si vede dal mattino, speriamo bene…”.

Il terzo giorno di quarantena di Federica Pellegrini

Durante il giorno precedente, la nuotatrice sempre tramite una storia su Instagram ha dichiarato di aver avuto la febbre, pur sentendosi molto meglio: “Terzo giorno di quarantena, notte così così, con 37.7 di febbre, mi sembrava che mi stessero trapanando la testa. Mi sono svegliata che ero tutta sudata, ho preso la tachipirina e dopo essermi cambiata mi sono rimessa a letto.

Adesso va molto meglio, sia di testa che di gola che di tosse, mi sono appena misurata la temperatura, è scesa a 36.2.”. Ha infine concluso: “Anche a livello di dolori mi sembra che vada molto molto meglio. Dai, ho meno problemi: una settimana di attesa e dovrò rifare il tampone.”

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.