×

Cristiano Ronaldo, lo sfogo sui social: “Tampone una stronz**a”

Condividi su Facebook

Cristiano Ronaldo risulta ancora positivo, e sui social arriva un duro sfogo contro il tampone che gli farà saltare la sfida contro il Barca.

cristiano ronaldo post contro tampone
cristiano ronaldo post contro tampone

Cristiano Ronaldo è risultato nuovamente positivo al Covid, e sui social il fenomeno portoghese ha voluto sfogare la sua rabbia contro il tampone, a suo avviso inutile. CR7 sta benissimo, ma purtroppo non potrà scendere in campo contro il suo eterno rivale Lionel Messi, per una sfida a cui tutto il mondo avrebbe voluto assistere.

Cristiano Ronaldo si sfoga contro il tampone

Cristiano Ronaldo non potrà scendere in campo contro il Barcellona, e sui social ha deciso di uscire allo scoperto, sfogandosi contro l’utilità del tampone, definendolo in un post “bullshit“, ossia una “stronz**a“.

Un’uscita a vuoto del campione portoghese che ora sarà costretto ad assistere in tv alla sfida di Champions tra Juventus e il Barcellona del suo eterno rivale Lionel Messi.

Mi sento bene e in salute“. Così CR7 ha voluto tranquillizzare i sui tifosi sui social, il giorno dopo la conferma della sua positività. Nella foto apppare tutto sorridente, e nelal didascali si limita a esclamare un “Forza Juve“, ma sarà un suo commento a ricevere piogge di like e commenti critici.

PCR is Bullshit”, ossia “La PCR è una stronz**a“. Molti però si sono chiesti cosa intendesse il portoghese per PCR: non è altro che l’acronimo di Proteina C Reattiva, più comunemente conosciuta come il test anti-covid.

Visualizza questo post su Instagram

Felling good and healthy! 🤷🏽‍♂️😉 Forza Juve! 💪🏽 #finoallafine

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data: 28 Ott 2020 alle ore 5:27 PDT

Il commento di Roberto Burioni

Nel frattempo il virologo Roberto Burioni ha commentato l’uscita di Cristiano Ronaldo sul proprio profilo Twitter, affermando: “Do il benvenuto nella nutrita schiera dei virologi al collega Cristiano Ronaldo.

Sarà utilissimo nella prossima partitella contro gli oculisti”.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media