×

Inter, Padelli positivo al covid

Condividi su Facebook

Il secondo portiere dell'Inter Daniele Padelli è risultato positivo al covid, alla vigilia della sfida contro l'Atalanta.

inter padelli positivo covid
inter padelli positivo covid

Alla vigilia della sfida di campionato contro l’Atalanta, il secondo portiere dell’Inter Daniele Padelli è risultato positivo al covid. Il giocatore è asintomatico, e come comunicato dal club nerazzurro, si trova già in isolamento. Un incubo senza fine per Conte, che già nelle settimane precedenti ha dovuto fare i conti con altri giocatori positivi.

Padelli positivo: annuncio dell’Inter

Daniele Padelli, secondo portiere dell’Inter, è risultato positivo al covid. A dare l’annuncio è il club nerazzurro in un comunicato sul proprio sito, alla luce dei tamponi effettuati alala vigilia della sfida contro l‘Atalanta.

La società meneghina comunica che il calciatore è completamente asintomatico e si trova già in isolamento, dove seguirà la procedura sanitaria prevista dal protocollo. Ore di tensione per Conte, che spera di non dover contare altri positivi.

Incubo senza fine

Davvero sfortunato Antonio Conte nell’ultimo mese, dove di certo le numerose assenze hanno pesato anche sui risultati poco entusiasmanti. Solo qualche settimana prima, l’allenatore salentino aveva dovuti fare a meno di Young, Brozovic, Sensi, Skriniar, Radu, Bastoni e Nainggolan.

Ora sono tutti a disposizione, ma l‘infortunio di Lukaku ha complicato i piani di Conte, costretto a giocare contro Parma e Real Madrid senza il suo gigante.

Anche a Bergamo probabilmente dovrà fare a meno del belga, parzialmente recuperato e già convocato dalla nazionale. L’allenatore leccese lo porterà comunque in panchina, ma spera di non doverlo usare, per non compromettere ulteriormente le sue condizioni.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media