×

F1, è ufficiale: Mick Schumacher guiderà Haas nel 2021

Condividi su Facebook

Mick Schumacher il prossimo campionato farà il suo debutto in F1 con la Haas

Mick Schumacher guiderà in F1 con Haas

Buon sangue non mente, a dimostrare ancora una volta questa teoria è Mick Schumacher, figlio del sette volte campione del mondo Michael, che la prossima stagione debutterà in F1. 

Mick Schumacher esordirà nel 2021 in F1 con la Haas

Uno Schumacher torna in Formula 1 dopo circa nove anni. Mick Schumacher è un nuovo pilota della Haas F1 Team. Il figlio di Michael, sette volte vincitore in F1, ha infatti firmato con la scuderia statunitense. Il leader del campionato di Formula 2 passerà alla Formula 1 nel 2021. A comunicare la notizia è stato proprio il suo futuro team attraverso un comunicato:

“Il team Haas F1 ha firmato il contratto pluriennale con il tedesco Mick Schumacher come parte della sua nuovissima formazione di piloti per il Campionato del Mondo di Formula 1 del 2021.”

Un giovane predestinato

Mick Schumacher è nato il 22 marzo 1999 ed è il figlio del sette volte campione del mondo Michael, nonché nipote di Ralf, vincitore di 6 Gran Premi di Formula 1. Attualmente il giovane Mick gareggia in Formula 2 col Team Prema ed è in testa al campionato con 14 punti di vantaggio, inoltre nel 2018 ha vinto il campionato europeo di Formula 3. Il 19 gennaio 2019 entra nella Ferrari Driver Academy e il seguente 2 aprile effettua il suo primo test su una vettura di Formula 1, una Ferrari SF90 sul circuito del Bahrain.

Mick dopo l’ufficialità del passaggio con Haas ha ringraziato la scuderia di maranello:

“Ringrazio la Ferrari Academy che ha avuto fiducia in me e mi ha messo in condizione di esprimere al meglio il mio potenziale ovviamente anche il team Haas che mi ha preso a bordo. Ho sempre creduto che sarei riuscito a realizzare il sogno di arrivare in Formula 1. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo e non vedo l’ora di mettermi al lavoro con la mia nuova squadra e tutti i tifosi per il supporto”.

Mick a marzo del prossimo anno farà il suo esordio a bordo della Haas motorizzata Ferrari, una grande opportunità per il giovane predestinato di crescere e mostrare a tutti il proprio talento. 

LEGGI ANCHE: Michael Schumacher, Todt: “L’ho visto, le sue condizioni di salute”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media