×

Ciclismo in lutto, Michael Antonelli ucciso dal Covid a 21 anni

La morte di Michael Antonelli, positivo al Covid, sconvolge il mondo del ciclismo a soli due anni da quel terribile incidente del 15 agosto 2018.

Ciclismo in lutto: morto Michael Antonelli a 21 anni

La morte di Michael Antonelli, positivo al Covid, sconvolge il mondo del ciclismo a soli due anni e 4 mesi da quel terribile incidente del 15 agosto 2018 di cui era stato vittima alla 27esima edizione della Firenze-Viareggio. Antonelli ha lottato fino all’ultimo con tutta l’energia di un ragazzo di soli 21 anni. 

Michael Antonelli morto per Covid

Michael Antonelli si è spento all’ospedale di San Marino dopo essere risultato positivo al Covid e ricoverato per una grave crisi respiratoria. Nel 2018 Antonelli era rimasto vittima di un gravissimo incidente: una rovinosa caduta in un dirupo dopo 91 km di corsa. 

Vivo per miracolo, dopo una lunga riabilitazione in strutture come il Montecatone Ospedale di Riabilitazione di Imola e il centro Luce di Santarcangelo, Antonelli continuava a lottare come un leone per rimanere aggrappato alla vita. Michael Antonelli ci stava riuscendo, stava iniziando a dare piccoli segni di ripresa dopo quel terribile incidente.

Riusciva ad alimentarsi e riconosceva le persone ma la situazione negli ultimi giorni è precipitata. 

Contents.media
Ultima ora