×

Champions League, Inzaghi: “La mia Lazio simile a quella dello scudetto”

Il tecnico biancoceleste molto felice per quello fatto vedere dalla sua Lazio: "Qualificazione meritata. Ora mettiamo tutto nel campionato"

Juventus Simone Inzaghi
Juventus Simone Inzaghi

La Lazio entra nella storia: dopo 20 anni torna a conquistare un posto tra le migliori 16 squadre d’Europa. Simone Inzaghi fa fatica a trattenere la gioia: la qualificazione dei biancocelesti è senza dubbio meritata, guadagnata sul campo tra mille difficoltà.

L’unico neo? L’assenza dei tifosi che, causa Covid-19, sono stati costretti a tifare la loro squadra dal divano di casa.

Inzaghi al settimo cielo per la sua Lazio

Sembrano passati secoli dalla stagione 2000/01 quando, con il tricolore sul petto, la Lazio riuscì a superare il primo girone e a qualificarsi alla fase successiva. Simone Inzaghi in quella stagione faceva l’attaccante ed era da poco appena arrivato nella Capitale.

La guida di Sven Goran Eriksson gli è servita molto e oggi finalmente si può dire che l’allievo ha eguagliato il maestro.

Il mister biancoceleste subito dopo la gara si è mostrato visibilmente emozionato: “La Lazio del 2000 e questa si somigliano. Entrambe hanno vinto trofei con grandi giocatori. Per me stasera è come aver vinto una coppa dopo un lavoro iniziato quattro anni e mezzo fa. Può succedere che anche 10 contro 11, con una squadra come Bruges, si possa soffrire.”

Le parole di Immobile

Nel dopo gara ha parlato anche il bomber della Lazio Ciro Immobile: “Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto. Ne parlavo con Correa, abbiamo avuto un po’ di occasioni e potevamo chiuderla prima. Devo fare qualche chiacchiera col giardiniere, perché la palla è rimbalzata in modo strano tre o quattro volte. A parte tutto abbiamo fatto un’impresa.”

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Andrea Ienco

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora