×

Paolo Rossi, la malattia che non gli ha dato scampo

Paolo Rossi lottava da tempo contro una grave malattia ed era ricoverato presso l'ospedale Le Scotte di Siena

malattia paolo rossi

La morte di Paolo Rossi, eroe mondiale del 1982, per una grave malattia ha lasciato sgomento il mondo dello sport. Soffriva da tempo di un tumore ai polmoni ed era ricoverato presso l’ospedale Le Scotte di Siena.

La malattia di Paolo Rossi

Pablito è morto a Siena all’ospedale Le Scotte, dove lottava da tempo contro un brutto male. Negli ultimi giorni le sue condizioni erano peggiorate sensibilmente. Tre mesi fa era stato sottoposto ad un intervento chirurgico all’ospedale la Gruccia di Montevarchi.

Il 1982 fu il suo anno di grazia. Convocato da Bearzot nonostante un passato con il calcio scommesse e solo tre partite disputate nei due anni precedenti. Si seppe ricattare in quel mondiale che rimarrà per sempre scolpito nel cuore di tutti gli italiani.

Paolo Rossi è stato uno dei pochi italiani (quattro per la precisione) a vincere il Pallone d’Oro. Lo conquistò proprio in quel 1982 che lo consacrò a livello planetario. I tre goal realizzati al Brasile lo consacrarono a livello planetario.

Quando si ritirò nel 1987, abbandonò quel mondo per poi farvi ritorno negli ultimi anni. Era diventato un apprezzato opinionista televisivo, prima con Sky, poi con Mediaset ed infine con la Rai.

Lascia la moglie Federica (che ha annunciato sui social la scomparsa del marito) e i suoi tre figli.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora