×

Maradona voleva un statua con scritto “anche io sono napoletano”

"Ho manifestato una volontà di Diego: quella di avere una statua a Napoli", ha confessato Stefano Ceci.

figli maradona

Stefano Ceci, ex manager di Diego Armando Maradona, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli svelando l’ultimo desiderio del suo assistito: una statua. Ma non una statua qualunque, ma una con la scritta: “Anche io sono napoletano”. “Lo stadio di Napoli intitolato a Maradona mi ha emozionato.

Intitolargli l’impianto di Fuorigrotta era quasi un atto dovuto. Ho manifestato una volontà di Diego: quella di avere una statua a Napoli – continua Stefano Ceci -. Però “una statua a Diego è un atto dovuto”.

Maradona voleva un statua

“Sono molto riservato e per questo sono riuscito a stare 20 anni al fianco di Diego e ci tengo molto che questa iniziativa vada in porto – ha proseguito l’ex manager, che poi confessa un suo sogno: “Messi al Napoli? Sarebbe un omaggio a Diego.

Però da tifoso azzurro mi tengo stretto il ricordo indelebile ed irripetibile di Diego. Sotto la statua ci sarà una frase che Diego mi ha consegnato e che sarà sul piedistallo: ‘Ricordatevi che anche io sono napoletano’”.

Maradona è scomparso il 25 novembre 2020, e la notizia della morte aveva provocato reazioni da tutto il mondo dello sport, non solo del calcio. Il suo rivale di sempre, Pelè, ha voluto rendergli omaggio: “È triste perdere amici in questo modo.

Sicuramente un giorno giocheremo a calcio insieme in cielo”. Mentre Alberto Fernandez, presidente Argentina aveva dichiarato: “Grande tristezza per tutti gli argentini, che si moltiplica per mille pensando a cosa rappresentava per il popolo. Mi hanno scritto il presidente messicano, quello spagnolo, per farvi capire cosa era Diego nel mondo. Ha regalato allegria a tutti“.

El pibe de oro è deceduto a causa di un arresto cardiocircolatorio, all’età di 60 anni compiuti lo scorso 30 ottobre.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora