> > Gigi Riva, la caduta nella notte nella sua abitazione: sta bene

Gigi Riva, la caduta nella notte nella sua abitazione: sta bene

Gigi Riva caduta

Grande spavento per Gigi Riva dopo una caduta nella notte: fortunatamente il presidente onorario del Cagliari sta bene.

Paura per Gigi Riva, dirigente sportivo, ex calciatore italiano e presidente onorario del Cagliari che nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 dicembre ha dovuto fare i conti con una caduta all’interno della sua abitazione.

Un banale incidente per cui però si è resa necessaria la chiamata ai sanitari del 118.

Gigi Riva: caduta nella notte

L’infortunio si è verificato nella sua casa del quartiere San Benedetto di Cagliari e gli è costato un trauma facciale e qualche escoriazione. Mentre si è alzato dal letto il vicecampione del mondo del 1970 è caduto ed è stato subito soccorso dai suoi familiari. Per gli accertamenti e per scongiurare che ci fossero delle fratture costoro hanno anche chiamato un’ambulanza, subito giunta sul posto.

Dopo aver ricevuto le cure mediche necessarie, Riva, 76 anni, ha preferito non essere accompagnato al Pronto Soccorso per ulteriori controlli. Le sue condizioni sono ora buone e si è trattato solo di un grande spavento.

Uno dei personaggi più amati dai sardi e dai tifosi di tutto il mondo, l’ex calciatore rosso blu era intervenuto nei giorni precedenti per manifestare il suo dolore per le due scomparse che hanno colpito il mondo del calcio, quella di Diego Armando Maradona e di Paolo Rossi.

Riva aveva definito il primo “uno dei più grandi della storia di questo sport, un caro amico e una persona vera con il quale condivido tante similitudini“. Tutto il Cagliari Calcio aveva poi omaggiato anche il secondo definendolo un giocatore che ha segnato un’epoca e ricordando il suo successo ai mondiali del 1982.