×

Covid, riscontrati altri tre positivi nel Cagliari Calcio

Condividi su Facebook

Si tratta dei portieri Aresti e Cabras, fino mai utilizzati da Di Francesco, e il centrale Ragnar Klavan

La squadra Cagliari calcio ripiomba nell’emergenza Covid 19. Dopo aver perso per molte settimane parecchi tra i titolari, la squadra sarda conta adesso tre ulteriori defezioni: si tratta dei portieri Aresti e Cabras, fino mai utilizzati da Di Francesco, e il centrale Ragnar Klavan, che invece è stato schierato contro il Parma nel turno infrasettimanale.

Casi Covid nel Cagliari

Per il momento sono risultati tutti negativi al tampone tutti gli altri componenti del gruppo squadra. Ora dovranno comunque iniziare l’isolamento domiciliare fiduciario, ma, stando a quanto previsto dal protocollo, potranno continuare ad allenarsi e a giocare le partite. Il club ha comunicato di essere in costante contatto con le autorità sanitarie competenti in materia.

La situazione del Cagliari ci ha ricordato come contro il Covid non bisogni mai abbassare la guardia.

Infatti nel gruppo squadra si erano da poco negativizzati tutti i cinque calciatori risultati positivi nelle ultime settimane: parliamo di Godin, Nandez, Simeone, Ounas e Pereiro. Il Cagliari sarà regolarmente in campo domenica contro l’Udinese alla Sardegna Arena, match in programma alle 15.

La situazione Covid in Sardegna rimane grave sebbene le autorità ritengono la situazione in lenea di massima sotto controllo.

Non bisogna però abbassare la guardia. L’isola presenta un sistema sanitario che potrebbe non reggere nuovi picchi.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media