×

F1, Michael Schumacher compie 52 anni. “Siamo tutti con te”

Condividi su Facebook

Il sette volte campione del mondo tedesco Michael Schumacher compie 52 anni. La Ferrari su Twitter gli ha fatto gli auguri. “Siamo tutti con te”.

Micheal Schumacher compie gli anni
Micheal Schumacher compie gli anni

Michael Schumacher il sette volte campione del mondo di Formula 1 compie 52 anni. L’ ex pilota di Formula 1 non ha mai smesso di essere nei cuori di chi ha tifato per lui sia in pista che fuori dalla pista.

Sono passati infatti ormai sette anni da quel 29 dicembre quando l’ex campione sbatté la testa sulle montagne di Meribel in Savoia.

Da allora la famiglia di Michael ha scelto di mantenere la massima riservatezza sulle sue condizioni di salute. Eppure nonostante tutto nessuno lo ha mai dimenticato. L’hashtag #keepfightingmichael è diventata di tendenza con moltissimi utenti che hanno voluto dedicare all’ex campione di Formula 1 un pensiero in occasione del suo compleanno.”Buon compleanno campione, ci manchi tanto”, sono alcuni dei commenti più comuni.

Michael Schumacher compie 52 anni

Sette titoli mondiali vinti in Formula1, 68 pole position conquistate, 91 vittorie, 1.155 volte sul podio, Sono questi i numeri di Michael Schumacher, leggenda di Formula1 che ha compiuto 52 anni.

Eppure se guardiamo avanti, il 2021 potrebbe essere l’anno dei figlio Mick che correrà nella massima categoria proprio a sette anni dall’incidente a bordo della monoposto della Haas. Proprio il figlio in un’esclusiva rilasciata al giornale tedesco Bild am Sonntag ha dichiarato: “Il mio obiettivo è imparare e capire il più possibile. Voglio crescere in fretta, voglio perdere meno tempo possibile…in questo sport, ma nonostante questo bisogna imporsi, dare il massimo e guidare nella maniera più dura, seppur leale, possibile.

Anche Luca Cordero di Montezemolo ha dedicato un pensiero all’ex sette volte campione del mondo nel corso di un’intervista al quotidiano “Die Welt” : “Penso a Michael molto, molto spesso. Tutti gli anni trascorsi da quando è avvenuto il terribile incidente. Soprattutto in questi giorni, ovviamente. Amo la sua famiglia, sua moglie Corinna e i bambini Gina e Mick erano spesso a casa mia. Prego spesso per Michael”.

Badoer: “Un dramma che fa male”

Anche l’ex collaudatore ed ex pilota della Ferrari Luca Badoer ha parlato del pilota in un’intervista rilasciata a Libero dichiarando: “È un dramma che mi fa male quando ci penso. Ma per rispetto di Schumi e di tutta la sua famiglia, non ho rivelato né dirò una sola parola delle sue condizioni. Solo io, Todt e pochi intimi lo andiamo a trovare. Michael si è sempre allenato duramente ed è un bene che il suo fisico abbia resistito. Quando provavamo nei test a Mugello e a Monza, durante la pausa, si allenava nella palestra Technogym o prendeva la bicicletta e pedalava tra le colline. Michael è Michael! E’ un combattente e spero possa rimettersi presto”.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Contents.media