×

Morto il calciatore Alex Apolinario: ha avuto un infarto in campo

Il dramma si è consumato in Portogallo: l'attaccante Alex Apolinario aveva soltanto 24 anni.

apolinaro

Alex Apolinario è morto a soli 24 anni. L’attaccante brasiliano domenica 4 gennaio era in campo con l’Alverca, squadra che milita nella Terza Divisione portoghese, quando si è improvvisamente accasciato a causa di un malore. Il suo cuore ha smesso di battere.

Il personale sanitario presente allo Stadio lo ha rianimato e trasportato nell’ospedale più vicino. Il giovane, dopo avere trascorso quattro giorni di coma indotto, è morto.

Il tragico annuncio del club

In questi giorni l’intero mondo del calcio sperava che Alex Apolinario potesse presto tornare in campo. Giocatori e membri dello staff dell’Alverca e dell’Uniao Almeirim domenica si erano riuniti al centro del campo, a seguito della sospensione della gara, per pregare per le sorti del giocatore.

Non è bastato, tuttavia, affinché il ventiquattrenne si riprendesse. Il club portoghese la mattina di giovedì 7 gennaio ha dovuto dare il triste annuncio.

“FC Alverca Futebol SAD e FC Alverca. Con profondo rammarico comunichiamo, secondo le informazioni fornite dal personale medico dell’ospedale di Vila Franca de Xira, la morte cerebrale del nostro atleta Alex Sandro dos Santos Apolinário, questa mattina. FC Alverca Futebol SAD fornirà tutto il supporto necessario alla sua famiglia.

In questo momento di lutto tutte le attività dell’FC Alverca vengono annullate, ha scritto la società sul sito ufficiale.

Contents.media
Ultima ora