×

Fausto Gresini è morto a 60 anni: l’annuncio della Gresini Racing

Fausto Gresini è morto a 60 anni: il due volte campione del mondo stava combattendo da due mesi contro il coronavirus.

Morto Fausto Gresini
Morto Fausto Gresini

Fausto Gresini è morto a 60 anni dopo due mesi di battaglia contro il Covid: a dare la notizia è stata la Gresini Racing, squadra motociclistica da lui fondata e diretta. Questa la nota: “É una notizia che non avremmo mai voluto dare e che purtroppo siamo costretti a condividere con tutti voi.

Fausto se n’è andato pochi giorni dopo il suo compleanno“.

“Salutami il sic”

Ciao Fausto che cazzo di scherzo fai te ne vai senza salutare….. questa me la paghi …. salutami il sic“.

È questo il messaggio pubblicato sul proprio profilo Facebook da Paolo Vezzani allegato ad una foto con l’ex campione e la moglie Nadia Padovani. Parole che arrivano dopo la notizia ufficiale del decesso e la ricostruzione degli ultimi istanti di vita di Gresini. Ricoverato a fine dicembre e poi trasferito in terapia intensiva, le sue condizioni sono progressivamente peggiorate fino a condurlo alla morte.

Ciao Fausto che cazzo di scherzo fai te ne vai senza salutare….. questa me la paghi …. salutami il sic
Gresini Racing

Pubblicato da Paolo Vezzani su Martedì 23 febbraio 2021

Ieri la notizia e la smentita

Già nella giornata di ieri era circolata la notizia della sua morte, a cui aveva però fatto seguito la smentita da parte della famiglia. Tramite un post su Facebook il figlio Lorenzo aveva infatti scritto: “Voglio ringraziare la stampa che ha avuto così tanto tatto nel comunicare e divulgare una notizia non verificata, siete proprio avvoltoi! Il mio grande babbo sta molto male, ma il suo giorno non sarà oggi”.

Anche la Gresini Racing era intervenuta per comunicare che, nonostante in condizioni critiche, Fausto era ancora vivo e continuava a lottare per la vita. Poche ore dopo però è sopraggiunto il decesso.

La carriera

Classe 1961, Gresini è stato un pilota di spicco negli anni ’80, decade durante la quale vinse ben due campionati del mondo nella moto classe 125 rispettivamente nel 1985 e nel 1987. Nel 1997 il salto di qualità dell’ex pilota che dismesso il casco ha fondato una sua scuderia, la Gresini Racing, che da anni compete nel campionato di massima serie raggiungendo risultati importanti.

Nella scuderia di Fausto Gresini hanno corso piloti importanti tra cui Marco Melandri, Loris Capirossi o ancora Sete Gibernau. Degno di nota infine il palmares che la Gresini Racing ha accumulato nel corso degli anni tra cui sono annoverati un titolo in classe 250, uno in moto

Contents.media
Ultima ora