×

Sputnik V, Germania pronta ad acquistare il vaccino ma aspetta via libera di Ema

La Germania sarebbe già pronta ad acquistare il vaccino Sputnik V una volta ricevuto il via libera da parte di EMA. Lo ha reso noto Angela Merkel.

Sputnik V Germania

La Germania potrebbe essere pronta a breve ad acquistare le dosi del vaccino russo Sputnik V e potrebbe farlo, il tutto naturalmente non appena arriverà il via libera da parte dell’agenzia europea del farmaco. A renderlo noto il cancelliere tedesco Angela Merkel che al termine del vertice con i Laender ha messo in evidenza come l’autorizzazione da parte di EMA sarà fondamentale ai fini della decisione finale.

I documenti infatti, ha spiegato il cancelliere tedesco non sarebbero ancora pronti. Solo quando potranno diventare disponibili integralmente, la Germania potrebbe esprimersi con un parere favorevole circa la decisioni di ordinare le dosi del vaccino Sputnik V. 

Germania Sputnik V: “Ognuno farà da solo”

“Abbiamo discusso dell’ordinazione del vaccino russo Sputnik: ebbene, dato che non ci sarà un ordine generale europeo, ognuno farà da solo. Ma il presupposto è ovviamente l’autorizzazione da parte dell’Ema”, queste le parole del cancelliere tedesco Angela Merkel che al termine del vertice con i laender parlando con i cronisti ha parlato della sua decisione di ordinare il vaccino Sputnik V.

Germania Sputnik V, in attesa del verdetto di EMA

Tutto dipenderà tuttavia dal parere di EMA, l’agenzia europea del farmaco che dovrebbe a breve autorizzare la somministrazione del vaccino: “Per quanto riguarda il via libera dell’Ema i documenti non sono ancora completi”, ha dichiarato ancora la cancelliera. “E vedremo se quando arriva l’autorizzazione avrà ancora un senso comprare dosi dello Sputnik”.

Germania Sputnik V, l’intervento del Premier della Sassonia

Proprio parlando dell’importanza dell’autorizzazione, il premier della Sassonia Michael Kretschmer che qualche giorno ha avuto un incontro con il Ministro della sanità russo Murashko, ha reso noto che non appena il via libero comunitario sarà favorevole la Germania sarà pronta ad acquistare in autonomia 30 milioni di vaccino Sputnik che dovrebbero essere consegnate su tre tranche. 

Sulla decisione della Germania il premier della Sassonia ha messo al centro l’importanza del via libero dell’Unione Europea mentre il portavoce della commissione Europea per la salute Stefan de Keersmaecker ha dichiarato: “la posizione che abbiamo sempre avuto è che ogni Stato membro ha il diritto di comprare vaccini che non fanno parte della fornitura vaccinale Ue […] Per noi la priorità rimane l’efficacia e la sicurezza garantita dal giudizio dell’Ema ed è per questo che mettiamo l’accento sull’importanza di avere l’autorizzazione dell’Ema”. 

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora