Statale Montevergine chiusa, a rischio tappa Giro d'Italia?
Statale Montevergine chiusa, a rischio tappa Giro d’Italia?
Sport

Statale Montevergine chiusa, a rischio tappa Giro d’Italia?

Giro d'Italia 2018 chiusa montevergine
Giro d'Italia 2018 chiusa montevergine

Chiusa la statale Montevergine, ottava tappa del Giro d'Italia 2018. Le autorità hanno un mese per evitare un'alterazione del percorso di gara.

Chiusa la statale 374 Montevergine a causa del ritardo nell’intervento di messa in sicurezza da parte delle autorità. Tra circa un mese, in data 12 maggio 2018, lo stesso tratto di strada diverrà una tappa del Giro d’Italia 2018. C’è il rischio che si debba modificare una delle tappe dell’importante evento ciclistico.

Chiusa la Statale Montevergine

Ancora una volta è stata chiusa la statale 374, nel tratto che va da Mercogliano a Ospedaletto d’Alpinolo, fino a Montevergine. Il ritardo nella messa in sicurezza da parte delle autorità non sarebbe problematico che non fosse che il 12 maggio 2018 lo stesso tratto diverrà una delle tappe, l’ottava, del Giro d’Italia, importante evento ciclistico italiano. Per di più, il passaggio sarebbe strategico per i corridori, perché permetterebbe loro di attraversare nel migliore dei modi il territorio di Mercogliano. In quel giorno i corridori partiranno da Praia a Mare per raggiungere così Montevergine, e c’è il rischio – oltre al danno d’immagine che si provocherebbe ai responsabili – che il Giro venga modificato per colpa della frana che ha causato la chiusura della statale.

Le preoccupazioni principali riguardano in particolare le condizioni del manto stradale, già danneggiato in passato e compromesso nell’inverno dello stesso anno.

Un percorso alternativo

La direzione delle corse di RCS Sport, organizzatrice dell’evento, ha già previsto un piano B. La corsa, dopo aver raggiunto le strade del capoluogo campano (Avellino) da Bellizzi Irpino, al posto di andare verso Torrette di Mercogliano subirebbe una variazione di percorso. Attraverserebbe così la città di Avellino per andare verso la statale 88, direzione Benevento. Solo in questo modo si raggiungerebbe Ospedaletto d’Alpinolo dal lato opposto per giungere sulla strada che porta a Montevergine. Tuttavia è da ricordare che capita spesso, in occasione dell’avvicinamento del Giro d’Italia, che la situazione sia incerta fino all’ultimo. È già capitato in passato tuttavia che in caso di problemi al tragitto o all’organizzazione i lavori venissero svolti in tempo per l’effettivo passaggio dei corridori rosa.

I provvedimenti del prefetto

Il prefetto di Avellino, Dottoressa Maria Tirone, ha fissato per giovedì 12 aprile una riunione operativa di massima urgenza per affrontare il problema. L’obiettivo è risolvere una situazione che provocherebbe un grande danno di immagine, considerato il grande interesse mediatico per l’evento ciclistico, oltre all’alterazione del percorso programmato nel Giro d’Italia. Un mese di tempo sembra sufficiente per smaltire la piccola frana che ha danneggiato la statale e per garantire il corretto svolgimento dell’ottava tappa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora