×

Stefano Tacconi è stato ricoverato in prognosi riservata

Stefano Tacconi è stato ricoverato. Paura per l'ex portiere della Juve e della nazionale. Al momento si trova nel reparto di neurochirurgia.

Stefano Tacconi

Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus e della nazionale italiana di calcio, è stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Alessandria. Aveva avvertito un malore questa mattina, 23 aprile 2022.

Stefano Tacconi è stato ricoverato ad Alessandria

Prima la corsa disperata al nosocomio di Asti, città piemontese in cui si trovava dopo aver partecipato ad un evento nella serata di ieri 22 aprile, poi il trasferimento ad Alessandria vista la delicatezza della situazione.

Si teme per la vita dell’ex portiere bianconero ed i tifosi e la società sono in forte apprensione. Sono tanti i messaggi sui social network, soprattutto su Twitter, tra questi: “Forza Stefano Tacconi, para questo rigore! È decisivo“.

Gli ultimi aggiornamenti

Stefano Tacconi è ricoverato all’ospedale di Alessandria in Neurochirurgia e in prognosi riservata. Da quanto emerso l’ex portiere aveva partecipato a un evento ad Asti venerdì sera: nella mattinata di sabato avrebbe accusato un malore e potrebbe essere stato colpito, ma si attende il bollettino medico, da un’ischemia cerebrale; i medici starebbero valutando se e come operare.

Il bollettino medico dell’ospedale è atteso per le 23.

Stefano Tacconi, la carriera con la Juventus e con la nazionale

Stefano Tacconi ha 64 anni e il suo nome è legato principalmente alla Juventus, società di Serie A in cui ha militato dal 1983 al 1992. Con la maglia della Juve ha collezionato ben 254 presenze ed ha vinto tutto ciò che si poteva vincere. La sua era una grossa responsabilità dato che doveva sostituire una leggenda tra i pali: Dino Zoff.

In nazionale ha collezionato 7 presenze in quanto era il vice di Walter Zenga. Oltre allo sport, Stefano Tacconi è noto per aver partecipato all’Isola dei Famosi e come opinionista in alcuni programmi televisivi.

Le parole del figlio

“Riprenditi Papi, sei un leone, vincerai anche questa battaglia”. E’ un frame della storia postata su Instagram dal figlio di Stefano Tacconi, Andrea. L’ex portiere di Juventus e Nazionale è stato ricoverato oggi pomeriggio, in prognosi riservata, all’ospedale di Alessandria dopo aver accusato un malore.

Contents.media
Ultima ora