Stile romantico con lo chignon - Notizie.it
Stile romantico con lo chignon
Donna

Stile romantico con lo chignon

Lo chignon è un tipo di acconciatura che sta particolarmente bene alle giovanissime, poiché mette in risalto un’aria fresca e romantica. Ad una donna adulta questa pettinatura particolare potrebbe sembrare una forzatura, rischiando di creare l’effetto di “nonnina di altri tempi”. Chi non vuole rinunciarvi, può sempre provare qualche versione più elaborata, per esempio con delle ciocche che scendono incorniciando il viso.

Lo chignon, tirando dietro i capelli, stira un po’ i lineamenti e allunga lo sguardo: insomma, l’effetto lifting è assicurato! Inoltre è molto semplice e veloce da fare. Se poi non si hanno i capelli molto puliti, l’operazione si effettua in meno di dieci minuti. Ecco come procedere: si raccolgono i capelli in una coda alta. E’ importante tirarli bene, quindi se sono lisci, è consigliabile bagnarli con l’acqua oppure spruzzare un po’ di lacca sulle radici. Se invece sono mossi e quindi abbastanza indisciplinati, meglio applicare una mousse o una crema senza risciacquo, stendendola sull’attaccatura della testa.

Poi si avvolge la coda su se stessa, fermandola con delle forcine e bloccando la massa dei capelli in una retina. Le punte vanno nascoste sotto, per impedire che vengano fuori.

Ovviamente può sempre capitare che sfugga qualche ciuffetto. L’effetto leggermente scompigliato è molto più naturale, quindi non c’è da preoccuparsi se lo chignon non è super tirato! Per realizzare lo chignon bisogna avere capelli medio-lunghi, altrimenti ci si può aiutare con un toupè dello stesso colore dei capelli (si acquistano presso i negozi che vendono articoli per parrucchieri). E’ bene utilizzare l’elastico “a filo”, che si aggancia alle estremità una volta avvolto intorno alla coda. In questa maniera i capelli si raccolgono meglio e non si rovinano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche