×

Stili di rap

default featured image 3 1200x900 768x576

Il primo passo per comprendere il rap è conoscere la sua diversi stili regionali.
Innumerevoli sotto-generi del rap ha sviluppato dal 1980, molti dei quali cresciuti organicamente da scene locali o regionali negli Stati Uniti. Con l’influenza di Internet e la crescente popolarità del rap, la rapida espansione di questi stili diversi è diventato ancora più difficile da monitorare.

Se siete nuovi al rap, il modo più rapido per familiarizzare è facendo conoscenza con i suoi stili regionali.

East Coast
La costa orientale, in particolare New York, è considerato il luogo di nascita del rap e la cultura hip-hop. Nel 1970 New York era a casa i creatori del genere, cioè Afrika Bambaata, Kurtis Blow, e Grandmaster Flash & The Furious Five. New York è anche considerato il centro di ciò che molti ritengono il ‘Secolo d’Oro’ di hip-hop, che si estendeva dalla metà degli anni 1980 a primi anni ’90 ed è stata esemplificata da artisti del calibro di Run-DMC e Public Enemy.

Questo periodo vide la nascita di un suono decisamente ‘East Coast’, caratterizzato da giochi di parole appariscenti e spesso aggressivo, così come grintoso, batte cacofonico. Artisti nel 1990 che ha continuato a sviluppare questo suono includono il Notorious BIG, Nas e Wu Tang Clan.

West Coast
California artisti rap in generale imitare il suono di New York fino alla metà a fine degli anni 1980 quando break-out star come NWA e Ice-T scioccato il pubblico a livello nazionale con testi di violenza gratuita ed esplicitamente sessuale che erano in gran parte sconosciuto al momento.

Dal taglio di critica sociale con quello percepito molti come la glorificazione di droga e violenza, questi artisti ha generato “gangsta rap”, alterando drasticamente la materia oggetto di liriche rap a livello nazionale per i decenni a venire. NWA membro Dr. Dre avrebbe continuato a diventare uno dei produttori più potenti d’America con la creazione di “G-Funk”, che combinava Parliament / Funkadelic campioni con melodie sintetizzatore stordita e batteria pesante.

Lo stile distintivo strumentali e morso liriche rap della West Coast Rap permeato tutto il paese per tutto il primi anni 1990.

Southern Rap
Southern rap è associato principalmente con Atlanta, New Orleans e Miami. A partire dalla fine del 1980, la scena rap Miami salito alla ribalta con quello che è venuto per essere indicato come Miami Bass – la uptempo, lo stile lirico volgare della musica da club esemplificato da 2 Live Crew. Gruppi di Atlanta come Arrested Development e OutKast iniziato incorporando classico Anima del Sud nei primi anni 1990 e ha ricevuto un notevole successo di critica. Alcuni degli artisti di maggior successo commerciale rap del sud emerse alla fine del 1990 da New Orleans, mescolando gangsta rap dalla costa orientale e occidentale in un suono decisamente meridionale, il più famoso riassunto da artisti del calibro di Master P e Mannie Fresh.

Il Mid West
In molti modi, il Midwest incapsula quanto contorta stili rap sono diventati nel 21 ° secolo. Fine degli anni ’90, artisti come Eminem, da Detroit, Twista, da Chicago, e Bone Thugs-N-Harmony, da Cleveland tutti condiviso un simile tipo di consegna veloce vocale, ma che si tratta solo di dove finiscono le somiglianze del Midwest. Cosa c’è di più, molte delle star più famose del Midwest dei primi anni 2000 sono stati catalizzatori per la ripartizione regionale delle distinzioni all’interno del genere. Eminem è diventato un successo passo avanti con la mano del produttore della West Coast Dr. Dre, Kanye West, mentre, probabilmente il più influente produttore hip-hop dell’ultimo decennio, ha fatto un nome per se stesso attraverso la produzione di New York leggenda Jay-Z e New Orleans bambino d’oro Lil Wayne.

Per saperne di più: Rap Stili | eHow.com http://www.ehow.com/info_8711743_rap-styles.html # ixzz1XRkM1kel

Contents.media
Ultima ora