×

Stoltenberg: “La Russia non si sta ritirando affatto, si riposiziona per il Donbass”

Jens Stoltenberg: “La Russia non si sta ritirando affatto, si riposiziona nel Donbass per una grande battaglia che avverrà fra poche settimane”

Jens Stoltenberg con una soldatessa Nato

In queste ore e grazie ad una intervista sul britannico Telegraph Jens Stoltenberg è un fiume in piena: “La Russia non si sta ritirando affatto, si riposiziona per il Donbass”. Il 63enne Segretario della Nato lo ha detto a margine delle dichiarazioni sul nuovo assetto territoriale e strategico dell’Aelleanza Atlantica e sul budget che dovrebbe prevedere un 2% minimo di Pil di ogni stato membro destinato alla Nato. 

“La Russia non si sta ritirando affatto”

A parere di Stoltenberg  la guerra in Ucraina è ancora lontana da una soluzione ed i soldati di Mosca non si stanno ritirando, solo convergendo verso il Donbass. Perciò “Ora stiamo entrando in una nuova fase di questa guerra. La Russia ha spostato le sue forze fuori dal Nord dell’Ucraina”. Poi l’avvertimento: “Ma non si stanno ritirando. Si stanno riorganizzando e stanno riposizionando per una grande battaglia nella regione del Donbass che avverrà tra poche settimane”.

 

Ogni stato “versi il 2% del Pil alla Nato”

Stoltenberg ha accettato di prolungare il suo mandato ancora per un altro anno e sulla garanzia delle spese militari al 2 % del Pil per tutti gli alleati ha detto: “Il 2% una linea guida minima e ovviamente accolgo con favore ogni aumento della spesa per la difesa da parte di tutti gli alleati, anche di quegli alleati che stanno già spendendo più del 2%, come il Regno Unito.

Il mio obiettivo principale è garantire che quelli che sono al di sotto del 2% soddisfino questo requisito minimo”.

Contents.media
Ultima ora