Storia della letteratura: l'antica letteratura irlandese - Notizie.it
Storia della letteratura: l’antica letteratura irlandese
Guide

Storia della letteratura: l’antica letteratura irlandese

 

I bardi erano dei poeti-cantori che componevano e recitavano i versi sulle gesta degli eroi. La letteratura irlandese più antica è costituita dalle loro storie, raccontate oralmente molto tempo prima che venissero scritte. Uno degli eroi più spesso celebrati dai bardi è Cuchulain, che visse nel’antica regione dell’Ulster sotto Re Conchobar. Cuchulain, il cui nome significa “il cane da caccia di Culann”, venne così chiamato perchè da ragazzo uccise il famoso cane da caccia di Culann il fabbro. Cuchulain era noto per la sua forza e il suo coraggio, e ci sono molte storie sulle sue gesta coraggiose. Morì in battaglia, ma non prima di essersi legato ad un pilastro di pietra, così sarebbe potuto morire in piedi.

Questa storia viene da un gruppo di racconti conosciuto come il Ciclo dell’Ulster. Un’altra dallo stesso ciclo è su Deirdre. Alla sua nascita una maledizione venne lanciata su questa bellissima ragazza.

Il Re Conchobar l’allevò soprattutto per farne sua moglie, ma infelicemente si innamorò del nobile guerriero Neisi. Insieme ai loro fratelli la coppià fuggì dal regno e da Conchobar. Costui si infuriò e li fece seguire e riportare indietro. I fratelli furono uccisi, e Deirdre accettò il suo destino. Molti scrittori vissuti in seguito hanno usato questa leggenda nelle loro opere.

La famosa collezione di storie sugli antichi eroi irlandesi è conosciuta come il Ciclo Feniano. Queste storie e poemi raccontano le gesta di una banda di guerrieri capeggiata da Finn Mc Cool. Lui e i suoi uomini erano conosciuti come il Fianna. Chiunque volesse unirsi a loro doveva dimostrare grande forza e prodezza. Erano richieste anche altre abilità; c’era persino una prova di poesia. I membri del Fianna giuravano di vendicare loro stessi in caso di lotte e agitazioni senza ricorrere ad aiuti esterni. Quando l’Irlanda combattè per l’indipendenza secoli dopo, molti uomini si unirono ad un’organizzazione segreta chiamata Sinn Fein, “solo noi stessi”. Questa organizzazione risale ai tempi di Finn Mc Cool.

Aveva come scopo la liberazione e la difesa dell’Irlanda.

Due leggende del ciclo feniano sono state raccontate molte volte. Una è la storia dei vagabondaggi di Ossian, il figlio di Finn. L’altra è la triste storia di Grania, la figlia di un re, che era promessa a Finn Mc Cool. Durante la festa del loro matrimonio a Tara, la sede leggendaria dei re d’Irlanda, Grania incontrò e si innamorò di Diarmuid lo Scuro, e seguirono guai seri. La storia di Grania e Diarmuid è simile per molti aspetti alla leggenda più antica di Deirdre e Naisi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*