Storie in 3 scatti: in mostra a Milano la fotografia di reportage
Cronaca

Storie in 3 scatti: in mostra a Milano la fotografia di reportage

Prima di tutto sfatiamo un mito. Il reportage non racconta solo i problemi del nostro pianeta, le sue catastrofi e i suoi dolori. Il reportage racconta una storia, qualunque essa sia, la fotografia coglie l’attimo e il fotogiornalismo rimane arte. Sul reportage in Italia, ancora poco apprezzato nel nostro Paese, non esiste un mercato consolidato.

“Storie in 3 scatti”, mostra aperta presso la Camera16 (via Pisacane 16) fino al 15 settembre prossimo, colma in parte questa lacuna, presentando 3 immagini selezionate di artisti contemporanei -Francesco Acerbis, Alfredo Bini, Massimiliano Clausi, Mauro D’Agati, Stefano De Luigi, Giulio Di Sturco, Marco Gualazzini, Pietro Masturzo (premiato quest’anno all’ World Press Photo), Mimì Mollica, Alessandro Vincenzi- e che anche sole permettono di sbirciare attraverso la storia.

Il valore del reportage è la sua forza, la sua incisività e l’estrema essenzialità dell’immagine, che ha il compito più di altre di colpire al cuore, di chi scatta ma sopratutto di chi guarda.

Storie in 3 scatti.

A cura di Eva Zamboni e Carlo Madesani. Camera 16, via Carlo Pisacane 16, Milano. Fino al 15 settembre.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche