×

Strage di Natale a Genzano di Lucania, uccisa una donna e i due figli

default featured image 3 1200x900 768x576

Genzano di Lucania (Potenza) – La follia non conosce vacanze di natale. Un uomo, nel tardo pomeriggio di ieri, ha imbracciato il fucile e ha sterminato una famiglia. Sotto i colpi esplosi da Ettore Bruscella, 77 anni, sono caduti in successione Antonietta Di Palma, di 55 anni, Maria Donata e Matteo Menchise, 31 e 27 anni.

Gravemente ferito il padre dei ragazzi, Leonardo Menchise. Tra vittime e omicida, i litigi erano all’ordine del giorno. A infastidire l’assassino era la canna fumaria della lavanderia gestita dalle vittime. Testimoni raccontano di una vera e propria ossessione del Bruscella per la canna fumaria.

Contents.media
Ultima ora