×

Strage Houston, le prime parole di Travis Scott: “Sono devastato”

"Sono devastato da quello che è successo", così il noto rapper Travis Scott a seguito della strage avvenuta a Houston

Travis Scott parole

“Sono devastato da quello che è successo la notte scorsa”, queste le prime parole del rapper Travis Scott riportate da Variety a seguito della strage avvenuta all’Astroworld Festival di Houston.

Travis Scott parole, il bilancio delle vittime

“Le mie preghiere sono per le famiglie di tutte le persone coinvolte”, ha affermato il rapper.

Il bilancio delle vittime del concerto è stato a dir poco drammatico. Sono ben otto le vittime, mentre i feriti sono stati oltre 300 su un totale di 50mila persone presenti in quel momento al concerto. Secondo quanto avrebbero riportato le ricostruzioni, le persone in prima fila sarebbero rimaste schiacciate dal peso della folla che avrebbe iniziato a spingere verso il palco.

Travis Scott parole, il capo dei vigili del fuoco: “Le persone hanno iniziato a litigare”

A fornire ulteriori dettagli sulla vicenda è stato il capo dei vigili del fuoco Samuel Pena che ha raccontato: “La folla ha iniziato a comprimersi verso la parte anteriore del palco, e questo ha causato un po’ di panico, e ha iniziato a causare alcuni feriti […] Le persone hanno iniziato a litigare, a perdere conoscenza e questo ha creato ulteriore panico”.

Travis Scott parole, i precedenti

Uno degli episodi più recenti in ordine di tempo è quello avvenuto l’8 dicembre 2018, nella discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo dove si è tenuto il concerto del noto rapper italiano Sfera Ebbasta.

In quell’occasione il panico fu causato da alcune persone che utilizzarono lo spray al peperoncino. A rendere più drammatica la cosa fu la chiusura di una delle due porte di emergenza. Ciò portò il pubblico a dirigersi in massa nell’altra uscita che si affaccia su un ponte. Anche in questo caso numerose persone rimasero schiacciate. Morirono 6 persone e ci furono 59 feriti.

Contents.media
Ultima ora