×

Stranger Things: curiosità sul personaggio Mike

Condividi su Facebook

Scopriamo insieme alcune delle curiosità che riguardano Mike Wheeler, uno dei protagonisti principali della serie Netflix di successo "Stranger Things".

Stranger Things è una delle serie televisive di maggior successo prodotte da Netflix negli ultimi anni. Giunta alla sua seconda stagione, scopriamo insieme le curiosità più interessanti su Mike Wheeler, interpretato dall’attore canadese Finn Wolfhard.

Cast stanger things

Insieme agli amici Dustin e Lucas, Mike fa sua la missione di ritrovare il migliore amico Will Byers, misteriosamente scomparso. Durante le ricerche i ragazzi conoscono Eleven, personaggio misterioso, a conoscenza di informazioni relative la scomparsa di Will. Mike ed Eleven si uniscono alla ricerca di Will ed il loro legame diventa via via sempre più forte. Ritrovato Will, Mike è felice di saperlo a casa al sicuro, ma è devastato dal sacrificio di Eleven per sconfiggere il Demogorgone.

Mike Wheeler vive con la sua famiglia a Hawkins, in Indiana, Stati Uniti d’America.

Ha due sorelle, Holly e Nancy, la quale crede che i genitori, Ted e Karen, non si siano sposati per vero amore, ma solo per dare vita al perfetto nucleo famigliare. Mike conosce Will Byers nella Scuola dell’Infanzia. Negli anni, i due ragazzi hanno stretto amicizia anche con Lucas Sinclair e Dustin Henderson. I quattro amici, che hanno un rapporto speciale con Mr Clarke, il professore di scienze, sono soliti riunirsi in casa di Mike per giocare a Dungeons & Dragons.

Mike è un’inguaribile ottimista ed il ruolo che ricopre in Dungeons & Dragons dimostra che, sia lui che Will, sono dei pensatori creativi. Tra tutti gli altri piccoli protagonisti, Mike è l’unico ad essere emotivamente più aperto all’ipotesi di situazioni fantastiche come spiegazione di eventi complessi.

La consapevolezza che Mike ha sulla presenza di eventi misteriosi si rafforza con l’arrivo di Eleven ed i suoi poteri.

La sera del 6 novembre del 1983, durante una partita di Dungeons & Dragons, Mike, nel ruolo del maestro, convocò un Demogorgone, che sconfisse Will. Intenti nella ricerca di un dado mancante, Karen insiste che sia giunta l’ora per gli amici del figlio di rientrare nelle loro case. Il giorno successivo, Will non si presenta a scuola, così i ragazzi vengono convocati dal preside Coleman ed il commissario Hopper, che conferma loro la scomparsa di Will. La sera stessa i ragazzi si mettono sulle tracce di Will, ma incontrano Eleven, che viene nascosta nel seminterrato di Will. Dopo aver manifestato il potere della telecinesi, la ragazza ipotizza che Will possa essere stato rapito dal Demogorgone.

Guidati da Eleven, i ragazzi danno vita all’ “Operazione Mirkwood” e, consapevoli di aver visto il corpo di Will, si arrabbiano con Eleven, accusata di non rivelare la verità sulla vicenda.

Eleven manomette la radio di Mike e progetta la voce di Will mentre canta silenziosamente, inducendo i ragazzi a credere che Will sia adesso un fantasma. Dopo una breve discussione, i ragazzi decidono di far comunicare Eleven con Will attraverso il trasmettitore del professor Clarke, indubbiamente più potente delle loro radioline portatili. Dopo una serie di eventi, inspiegabili e misteriosi, Eleven ritrova Mike.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche