Striscia la Notizia: psicoterapeuta esegue "finte" cure con le teorie di Hamer
Striscia la Notizia: psicoterapeuta esegue “finte” cure con le teorie di Hamer
Cronaca

Striscia la Notizia: psicoterapeuta esegue “finte” cure con le teorie di Hamer

hamer
hamer

Nel servizio di oggi di Striscia la Notizia, Moreno Morello è tornato a parlare di sedicenti “dottori” che curerebbero qualsiasi malattia senza alcun medicinale o base scientifica; sono tutti seguaci di Ryke Geerd Hamer e delle sue 5 Leggi Biologiche.

Il dottor Hammer e le sue “cure”

L’inviato di Striscia, ha colto sul fatto uno psicoterapeuta di Padova che sostiene che “il cancro non esiste, e che la chemioterapia è inutile“. Il “dottore” sarebbe un seguace di Hamer e delle sue teorie.

Hamer è un medico tedesco non più abilitato all’esercizio della professione, che ha elaborato, a partire dal 1981, una medicina alternativa denominata Nuova Medicina Germanica (NMG). Il medico tedesco sostiene che la genesi di ogni patologia sia dovuta a presunti traumi o conflitti non risolti e propone trattamenti originali, come il contagio volontario con agenti microbici. Le sue teorie alternative, logicamente contraddittorie e scientificamente implausibili in quanto prive di qualsiasi riscontro biologico o clinico, sono state ripetutamente al centro di polemiche poiché hanno causato il decesso di numerosi pazienti che le avevano seguite.

Per tali motivi è stato indagato, arrestato e condannato più volte in diversi paesi europei per i reati di cattiva pratica medica, esercizio abusivo di professione medica, omissione di soccorso, calunnia e frode.

I seguaci in Italia

La prima società italiana hameriana fu Alba, con sede a Genova, presidente Marco Pfister (ex barista, ricordano i detrattori), poi disconosciuta.

Ora l’associazione di riferimento è Nuova medicina germanica, fondata nel 2006 e presieduta da Fabrizio Camilletti, un operatore olistico (nessuna laurea in medicina) che ha incontrato Hamer all’inizio del nuovo millennio. Offre seminari per formare operatori olistici: «Costano sui mille euro, sono 12 incontri», ha raccontato Camilletti in un intervista.

Le teorie di Hamer sono molto seguite anche in Veneto. Ogni giorno sono migliaia nella regione le persone che frequentano le pagine Facebook o le associazioni di terapisti, naturopati, maestri del karma e pure, come visto nel servizio di Striscia, di medici, che in nome di tali fantomatiche dottrine – e forse, più in generale, di un totale distacco dalla scienza medica – si ingegnano a propinare ai malati i rimedi più strampalati, invitando a rinunciare alle cosiddette cure tradizionali. In primis proprio la chemioterapia, considerata «la più grande menzogna di tutta la storia della medicina » (per citare lo stesso Hamer e la sua «Presentazione della nuova medicina germanica»).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche