×

Striscia la Notizia, in arrivo due nuovi conduttori: termina l’avventura di Silvia Toffanin

Dopo una settimana Silvia Toffanin è pronta a lasciare con Ezio Greggio il testimone a due nuovi conduttori di Striscia la Notizia: ecco chi sono.

Striscia la Notizia Toffanin

L’avventura di Silvia Toffanin, dietro al bancone di Striscia la Notizia con l’ormai “navigato” Ezio Greggio è già giunta al termine. il bilancio di questa coppia, nonostante i pochi giorni trascorsi, è stato positivo. La conduttrice, la cui carriera è sempre più lanciata grazie al suo “Verissimo”, ha avuto il compito non facile di sostituire Enzo Iacchetti assente per via di impegni a teatro.

Ora per Toffanin è arrivato il tempo di lasciare il testimone insieme a Greggio a due nuovi conduttori che, tuttavia, il pubblico in questi ultimi anni ha imparato a conoscere bene: si tratta nientemeno che di Gerry Scotti e Francesca Manzini. 

Striscia la Notizia, l’esperienza di Silvia Toffanin è terminata

L’uscita “lampo” di Silvia Toffanin che avrebbe appunto accettato la conduzione per sostituire il buon Enzo Iacchetti per una settimana, non avrebbe dunque alcunché di inaspettato.

In ogni caso, stando ad alcuni rumor, la conduttrice potrebbe pian piano avere un ruolo sempre più di rilievo a Mediaset. Ci si chiede a questo punto quali saranno i piani che le reti del biscione le riserveranno. 

Gerry Scotti: “Per me Striscia è come tornare a casa”

Nel frattempo Gerry Scotti che vedremo prestissimo al timone di “Striscia” ha commentato il suo ritorno così: “Per me tornare a Striscia è come tornare a casa, e tornare a Striscia con la Manzini è come tornare a casa e trovarla tutta sottosopra! Allora, o ci sono stati i ladri o c’è stata la Manzini! Per fortuna c’è stata la Manzini…”, sono le parole che si leggono da Tgcom24. 

Il conduttore è ormai di casa da Antonio Ricci, avendo ormai “collezionato” ben dodici edizioni contando questa e 380 puntate, mentre con la comica Francesca Manzini sarà la terza.

I due presenteranno il notiziario per circa un mese ossia fino al 26 marzo. 

Contents.media
Ultima ora