×

Stroncato dal covid l’ex vicesindaco di Arzene Alberto Pighin: aveva 52 anni

Lutto nella comunità di Arzene. L'ex vicesindaco Alberto Pighin è stato stroncato dal Covid all'età di 52 anni. Non era vaccinato.

Morto ex vicesindaco Pighin

Lutto nella comunità di Arzene dove l’ex vicesindaco Alberto Pighin è morto dopo aver lottato contro il covid-19. L’uomo che aveva 52 anni da alcune settimane era ricoverato nel reparto di terapia insensiva dell’ospedale Santa Maria degli Angeli.

 Stando a quanto si apprende dalla testata “Il Gazzettino”, l’uomo non si era vaccinato. 

Morto ex vicesindaco Pighin, l’uomo lascia la moglie Laura e la figlia Aurora

La morte di Alberto Pighin avvenuta nella serata di lunedì 14 febbraio ha lasciato attonita un’intera comunità in particolare San Lorenzo dove era stimato e ben voluto da tutti. Il 52enne lascia la moglie Laura e la figlia Aurora di 19 anni oltre che la mamma Rosetta.

L’uomo che fu vicesindaco di Arzene prima della fusione, si distinse per il grande impegno profuso a favore della comunità, in particolare nel volontariato. Originario di San Lorenzo, da tempo risiedeva a Casarsa. 

La moglie: “Era una persona buona e generosa”

Nel frattempo sono state molte le persone che in queste ultime ore si sono unite al dolore dei familiari. La moglie Laura, viene riportato sempre da “Il Gazzettino”, ha descritto il marito come una persona buona e amata da tutti.

Una morte questa che è giunta inaspettata. Dalla parrocchia, alla Pro Loco alle varie associazioni, sono molte le realtà nelle quali ha operato l’uomo, ricorda la moglie. Le esequie si svolgeranno presso la chiesa di San Lorenzo di Arzene. 

Contents.media
Ultima ora