×

Sub di 39 anni morto a Piombino: colpito da un’elica in un allevamento ittico

Un sub di 39 anni è stato colpito dall'elica di un'imbarcazione ed è morto sul colpo: il dramma si è consumato in un allevamento ittico di Piombino.

Sub morto a Piombino

Tragedia in un allevamento ittico di Piombino, dove un sub di 39 anni è morto dopo essere stato travolto da un’elica. Inutile ogni tentativo di soccorso da parte de sanitari del 118. 

Sub morto a Piombino

I fatti si sono verificati nella mattinata di giovedì 26 agosto 2021 nel golfo di Follonica, dove Giorgio Chiovaro, questo il nome della vittima, stava lavoando in una vasca a circa tre miglia dalla costa.

All’improvviso, per cause ancora da accertare, è stato colpito dall’elica di un’imbarcazione.

Immediato l’allarme da parte dei suoi colleghi alla Capitaneria di Porto, che ha recuperato il corpo dell’uomo in stato di incoscienza a bordo di una motovedetta. Portato a riva, ad attenderlo c’erano i volontari della Misericordia con il medico del 118 e l’elisoccorso, ma purtroppo ogni tentativo di rianimazione si è rivelato vano. Troppo gravi infatti le ferite riportate alla testa durante l’impatto, che si sono rivelate fatali e hanno fatto morire Giorgio sul colpo. 

Sub morto a Piombino: indagini in corso 

Presenti sul luogo dell’incidente anche le forze dell’ordine, che indagheranno su quanto accaduto. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che la vittima, di origini palermitane ma da anni residente a Donoratico (Livorno), abbia avuto un malore sott’acqua e, nel corso della risalita, si stato travolto dall’imbarcazione.

Contents.media
Ultima ora