Successo, di e con Gianni Ciardo - Notizie.it
Successo, di e con Gianni Ciardo
Bari e Puglia

Successo, di e con Gianni Ciardo


Giovedì 3 novembre h. 21 – INAUGURAZIONE
Sabato 5 novembre h. 21
Domenica 6 novembre h. 18 e h. 21

UN TESTO VIVACE CHE INSEGNA COME CAPOVOLGERE ANCHE LE SITUAZIONI PIU’ NEGATIVE, PERCHE’ ALLE VOLTE, I COLPI BASSI DEL DESTINO, SI VINCONO SOLO CON UNA FRAGOROSA RISATA LIBERATORIA

C’è poco da fare. I “Paperini” ci ispirano tenerezza, ma soprattutto ci fanno ridere. Sono gli sfortunati per vocazione, quelli che anche quando la vita sembra essersi presa una pausa e concede loro una coincidenza, un colpo di fortuna, ecco che subito dopo presenta il conto. Piangersi addosso? Mai. Caparbietà che se per un verso sviluppa potenzialità inimmaginabili, dall’altro, per la teoria del piano inclinato, le convoglia pericolosamente in caduta libera verso l’irreparabile.

Giovedì 3 novembre il direttore artistico del Bravò, Gianni Ciardo, in occasione dell’apertura ufficiale del teatro al pubblico presenterà in un breve one man show il cartellone degli spettacoli, mentre in anteprima fuori programma sabato 4 e domenica 5 novembre alle 21 (domenica anche alle 18) Successo, uno spettacolo da lui scritto e diretto nel 2004 e riallestito per l’occasione.

La scena si apre su un interno.

Gli uffici di un’agenzia assicurativa dove Simone, barese trapiantato a Milano, lavora da circa sei mesi. Sta per iniziare un lungo week end e il nostro protagonista ha appena ottenuto un agognato appuntamento con Gilda attorno alla quale sfarfalleggia da un po’.
Il turno di lavoro è quasi terminato e Simone va in bagno per lavarsi le mani. Parla al telefono trasognato e dimentica i consigli dei colleghi di lasciare la porta, difettosa, semi-aperta. E’ un attimo. La porta si richiude con un tonfo alle sue spalle. Prova a urlare, battere i pugni, ma le grida restano inascoltate. Guarda il cellulare speranzoso, ma questo emette esanime un ultimo bip prima di spegnersi definitivamente così come la speranza che alitava nel suo cuore di conquistare la bella Gilda. Chissà cosa penserà ora, si chiede.
Del resto, chi nasce a Sud, impara presto a gestire i colpi bassi del destino e, più di qualche volta, l’unica maniera per contrastarli, è riderci su.
Costumi: Angela Varvara; Scene: Rosa Lorusso; Luci e Fonico: Giuseppe Dentamaro.

Biglietto
intero:18 euro; Ridotto: 15 euro (valido per soci o tesserati associazioni, CRAL, studenti universitari, under 18 e over 65).

Per assistere allo spettacolo e alla serata di inaugurazione è necessaria prenotazione telefonica (339.8903522 – 331.

6473886) oppure a mezzo e.mail (sul sito www.teatrobravo.com). E’ possibile inoltre ancora sottoscrivere le tessere associative per l’intera stagione (Intero, 38 euro; Ridotto, 36 euro per associazioni, CRAL, studenti universitari, under 18 e over 65) che dà diritto ad assistere ai sei spettacoli in programma e a ricevere uno sconto sui Fuori Programma.

Info: Via Stoppelli, 10 – Bari, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Bari (Bari)
Teatro Bravò
ore 21.00
ingresso a pagamento
intero:18 euro; Ridotto: 15 euro
Info. 339.8903522 – 331. 6473886

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora