×

Sulla televisione russa si dice che serviranno anni per prendere l’Ucraina: cosa dicono gli esperti

Prima si credeva bastassero "11 minuti" per l'Operazione speciale in Ucraina, ora la televisione russa parla di anni: per gli esperti, la "situazione è grave".

Guerra Ucraina

Rosalba Castelletti, inviata de La Repubblica, ha raccontato come sulla televisione russa stiano iniziando a emergere i primi dubbi relativi all’invasione dell’Ucraina.

Cosa si dice sulla televisione russa riguardo all’Ucraina

Nel talk show 60 Minut, condotto dai coniugi Olga Skabeeva ed Evgenij Popov e in onda su Rossija 1, il secondo canale più seguito in Russia, gli stessi esperti che avevano previsto una durata di “11 minuti” per l’Operazione speciale di Vladimir Putin in Ucraina stanno inziando a parlare di altre tempistiche.

La resistenza ucraina non si ferma né si indebolisce”

Per il politologo Vitalij Tretjakov, quella in Ucraina è una “situazione grave”. “Dobbiamo ammettere che non c’è stata una svolta psicologica nella nostra operazione dove la parte opposta ha perso la volontà di resistere. La resistenza ucraina non si ferma né si indebolisce“, ha spiegato l’esperto.

“Serviranno anni per la denazificazione dell’Ucraina”

L’opinione di Vitalij Tretjakov è stata supportata anche da altri ospiti presenti nello studio.

“È ovvio che serviranno almeno 15-20 anni per il processo di denazificazione dell’Ucraina“, ha dichiarato l’esperto militare Igor Korotchenko.

Ancora più lunghi i tempi previsti dal deputato ed ex generale Vladimir Shamalov, secondo il quale sarà necessario “rieducare” almeno due generazioni di ucraini prima che essi tollerino il predominio russo. “Possiamo prevedere che resteremo nel Paese per 30 o 40 anni“, ha detto Shamalov.

Contents.media
Ultima ora