×

Super Green pass, regole per alberghi e matrimoni: cosa fare dal 6 dicembre

Il super Green pass entrerà in vigore il 6 dicembre e comporterà la modifica di diverse norme. Alberghi e matrimoni: cosa cambierà

green pass matrimoni

Il super Green pass entrerà in vigore il 6 dicembre e comporterà la modifica di diverse norme. Alberghi e matrimoni: cosa cambierà.

Super Green pass: in vigore in Italia dal 6 dicembre

In Italia dal 6 dicembre, fino al 15 gennaio, servirà la certificazione verde per accedere a diverse attività sociali: allo stadio, al cinema, a teatro e nei ristoranti.

La circolare del inviata dal ministero dell’Interno ai Prefetti di tutta Italia chiarisce in quali luoghi sarà necessario il super Green pass e per quali attività.

Super Green pass: matrimoni e cerimonie

Per quanto riguarda i matrimoni e altre cerimonie come i battesimi o le comunioni, il super Green pass non sarà necessario. Per queste attività basterà il certificato base, ottenibile quindi anche tramite semplice tampone. Nella circolare si legge: “Per effetto di tale disposizione, ai soggetti muniti della predetta certificazione verde “rafforzata”, sarà consentito l’accesso a: spettacoli, eventi sportivi in qualità di spettatori, ristoranti al chiuso, feste (tranne quelle conseguenti a cerimonie civili e religiose), cerimonie pubbliche, sale da ballo, discoteche e locali assimilati.”

Super Green pass: hotel e alberghi

Un discorso simile vale anche per hotel e alberghi. Dal prossimo 6 dicembre 2021 infatti, l’accesso ai servizi di ristorazione svolti all’interno di alberghi o di altre strutture ricettive e riservati esclusivamente ai clienti ivi alloggiati, sarà consentito ai possessori della certificazione verde non rafforzata.

Contents.media
Ultima ora