×

Super obeso di 610 Kg esce di casa grazie ai demolitori

default featured image 3 1200x900 768x576

6661

A soli 20 anni ha raggiunto l’incredibile peso di 610 chili.

E’ Khalid Mohsin Shaeiri, un superobeso originario dell’Arabia Saudita e bloccato a letto da ben due anni e mezzo, a causa del peso eccessivo che gli impediva di camminare e fare qualunque altro tipo di movimento. Per poterlo ricoverare in un ospedale di Ryad è intervenuto addirittura il sovrano saudita Abfullah, che ha organizzato una vera e propria task force per ‘liberare’ il giovane dal letto e dalla sua abitazione.

Per farlo sono intervenuti dei demolitori, utilizzati per buttare giu una parete del suo appartamento, situato al secondo piano di un palazzo. Poi Khalid Mohsin Shaeiri è stato calato utilizzando un montacarichi e trasportato in ospedale.

Contents.media
Ultima ora