Supercampione, come viaggiare a Malaga con un solo click
Supercampione, come viaggiare a Malaga con un solo click
Viaggi

Supercampione, come viaggiare a Malaga con un solo click

Supercampione
Supercampione

Campioni omaggi di Ortis frutta e un viaggio a Malaga per due persone, profumi scontati e kit omaggio per neo mamme.

E ancora buoni sconto per l’acquisto di pizze surgelate e per tinta L’Oreal, passando per concorsi con in palio buoni Sephora da 500 euro, macchine fotografiche e automobili.

E’ lo scrigno di tesori che si può trovare su SuperCampione, il portale web realizzato dall’agenzia di marketing GoDigital, che raccoglie tutti i campioni omaggio, i buoni sconto, i concorsi a premi e le offerte speciali che si trovano in Rete, ordinandoli per settore e per scadenza.

SuperCampione è stato inaugurato nel settembre 2016 e ha raccolto nei primi mesi ben 75mila iscritti diventando oggi tra i più importanti siti internet del settore. «Inizialmente abbiamo cominciato noi a cercare le iniziative da pubblicizzare – spiegano dalla società, gestita da quattro giovani umbri sotto i 35 anni – ma adesso sono le stesse aziende che ci chiedono di inserire le loro offerte».

D’altra parte se spesso quello che frena il consumatore di fronte alle offerte online è l’affidabilità (dietro si nascondono spesso fregature se non raggiri) SuperCampione rappresenta davvero il sito che tutti attendevano, visto che tutte le offerte pubblicate sono accuratamente verificate e per accedere non viene chiesta alcuna forma di pagamento: basta infatti registrarsi gratuitamente al portale; e non è nemmeno indispensabile, visto che alle offerte si può accedere direttamente con il proprio profilo Facebook. Insomma si può godere del meglio che offre il mercato con il cuore leggero e il portafoglio pesante.

Il sito permette infatti di ricevere direttamente a casa (e senza spese di spedizione) campioni omaggio di ogni genere, ma anche di stampare buoni sconto da presentare al negozio, codici da inserire negli acquisti online, oltre “dritte” su concorsi a premi, per i quali spesso non viene richiesto nemmeno l’acquisto di alcun prodotto.

Resta la domanda: cosa ci guadagnano aziende che mirano ovviamente al profitto, a regalarci i loro prodotti senza avere nulla in cambio?

“Nel caso dei campioni omaggio – spiegano da Go Digital – l’obiettivo è far conoscere il prodotto acquisendo così nuovi potenziali clienti, e fidelizzare quelli vecchi. Nel caso dei concorsi, invece, c’è qualcosa che per le grandi aziende è ancora più prezioso dei soldi: i nostri dati. “Per la registrazione vengono chiesti. Va precisato, però, che senza un esplicito consenso al trattamento, possono essere utilizzati solo per l’invio di materiale pubblicitario e non possono essere ceduti ad altre aziende”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Sabrina Rossi 901 Articoli
Laureato in Storia, amante della televisione e della musica italiana con la passione per il calcio. Tremendamente testardo ma sempre pronto al dialogo con tutti. Andrea Ienco, nato nel 1992 a Milano. Laureato in Storia con la passione per il cinema e per tutto ciò che è innovativo. Il Master in Giornalismo e i viaggi negli Stati Uniti mi hanno dato la possibilità di crescere e imparare le tecniche del mestiere. Amante dei libri, specialmente storici, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.