×

Svezia, frasi hot dai cassonetti per non far gettare carte a terra

Dei cassonetti a Malmoe, in Svezia, riproducono frasi hot ogni volta che si butta un rifiuto al loro interno. Cosa si cela dietro questa iniziativa?

cassonetto spazzatura

Camminando per Malmoe, in Svezia, è molto facile pensare di essere sedotti da una voce sexy che ti incita a “dargliene ancora”. Questo doppio senso, però, è riconducibile ad un cassonetto della spazzatura parlante.

In Svezia un cassonetto della spazzatura pronuncia frasi hot

Potrebbe sembrare surreale ma è l’iniziativa presa dalla città svedese, un po’ per rimuovere lo stigma del sesso, un po’ per invogliare con ironia le persone a non inquinare la città. Al momento sono due i sexy cassonetti nella città di Malmoe che, ogni volta che qualcuno butta al suo interno un rifiuto, pronunciano frasi tipo: “Hmmm, sì, dammene ancora…“, “Oooh sì, proprio lì“, “Ah, è stato pazzesco“, e cose del genere.

Qual è il vero obiettivo di ques’iniziativa?

La notizia arriva da Euronews ed è stata riportata da EuropaToday. Tramite quest’ultimo si apprende che l’obiettivo della campagna è quello di far parlare la gente di ciò che è veramente sporco, non la sessualità ma gettare i rifiuti per strada. Gli altoparlanti dei cassonetti hanno trovato largo impiego anche durante la pandemia di Coronavirus per ricordare di mantenere una certa distanza con le altre persone.

Contents.media
Ultima ora