Sviluppo fetale nella 20esima settimana | Notizie.it
Sviluppo fetale nella 20esima settimana
Salute & Benessere

Sviluppo fetale nella 20esima settimana

Durante la 20esima settimana lo sviluppo fetale è a metà della gravidanza. Importanti sviluppi di organi e sistemi del corpo si sono già verificati in questo periodo e altri sono in corso.


Corpo
Durante la 20esima settimana, il feto è lungo 25 cm e pesa oltre mezzo chilo. Ha l’aspetto distinto di un piccolo essere umano, ma la testa è più o meno la stessa lunghezza del corpo. Lesley Reagan, MD indica che entro la fine della 20esima settimana, la testa da metà della lunghezza totale va a un terzo.

Pelle
La pelle che ricopre il feto è sottile, a questo punto con le ossa e vasi sanguigni visibili. Tracce di capelli sulle sopracciglia e sul cuoio capelluto sono presenti.

Cuore, polmoni e cervello
Il cuore batte regolarmente da molte settimane ormai, i polmoni e il cervello non sono abbastanza sviluppati per funzionare al di fuori del grembo materno.

Vista e udito
Il feto è in grado di rilevare la luce e può ascoltare i suoni del sistema digestivo della madre, la voce e il battito cardiaco, e sta iniziando a sentire i suoni provenienti dall’esterno della madre.

Movimento
A 20 settimane è normale per una madre iniziare a sentire i calci ed i movimenti di un feto.

Il feto può succhiarsi il pollice.

Sopravvivenza
Secondo “The Feveloping Person Through the Life Span,”, a 20 settimane ci sono poche possibilità di sopravvivenza del feto fuori dal grembo materno, perché il cervello non è in grado di regolare le funzioni del corpo, e le macchine di assistenza avanzate per la respirazione e battito cardiaco richiedono risposte del cervello che non sono presenti almeno fino a 22 settimane.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche