×

Svizzera, 14enne uccide la madre a coltellate dopo una lite

In un’abitazione di Sierre, capoluogo dell’omonimo distretto, si è consumata la tragedia: un ragazzo di 14 anni ha ucciso la mamma.

Svizzera uccide madre

Una donna di 41 anni è stata uccisa dal figlio in Svizzera al culmine di una lite. L’omicidio è avvenuto in casa.

Svizzera, 14enne uccide la madre

La tragedia si è consumata in un’abitazione di Sierre, cittadina che conta circa 16mila abitanti ed è capoluogo dell’omonimo distretto.

Un omicidio atroce perpetrato in famiglia quello avvenuto in Svizzera. Un ragazzo di 14 anni avrebbe ucciso la mamma colpendola con un coltello. “Ricordiamo che a questo punto delle indagini c’è il principio della presunzione di innocenza. Nessun’altra comunicazione sarà effettuata nell’ambito di questo caso”, comunicano gli inquirenti. Il Tribunale per i minori ha aperto un’indagine.

La polizia cantonale ha fatto sapere di aver subito fermato il giovane, il quale è stato preso in custodia ed è stata disposta la detenzione provvisoria dal Tribunale dei minori. L’omicidio è avvenuto nella notte tra domenica 22 e lunedì 23 maggio. Sul posto sono intervenute ambulanze e agenti delle volanti.

Si tratta dell’ennesima tragedia familiare, causata da un momento di follia che ha spinto un figlio a uccidere un genitore.

Per il momento, sul fatto sono state diffuse solo alcune informazioni. Gli inquirenti non hanno reso noti ulteriori dettagli.

Contents.media
Ultima ora