Tabellini NApoli - Inter - Notizie.it
Tabellini NApoli – Inter
Inter

Tabellini NApoli – Inter

NAPOLI – INTER 3-1

Marcatori: 3′, 33′ rig. e 77′ Cavani (N), 22′ rig. Alvarez (I).

Ammoniti: Jonathan (I), Juan Jesus (I), Ranocchia (I), Behrami (N).
Espulsi:

NAPOLI

De Sanctis; Gamberini (61′ Rolando), Cannavaro, Britos; Maggio, Dzemaili (66′ Armero), Behrami, Hamsik, Zuniga; Cavani, Pandev (85′ Insigne).

A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Mesto, Inler, Donadel, El Kaddouri, Radosevic, Calaiò.

All.: Mazzarri

INTER

Handanovic; Ranocchia (83′ Schelotto), Chivu, Juan Jesus; Jonathan, Benassi (45′ Cambiasso), Kovacic, Kuzmanovic (83′ Pasa), Pereira; Guarin, Alvarez.

A disp.: Carrizo, Belec, Ferrara, Spendlhofer, Garritano, Forte, Rocchi.

All. Stramaccioni

Arbitro: Giannoccaro

Ennesima sconfitta per la squadra nerazzurra, malinconicamente l’Inter di mr. Stramaccioni si appresta a dire addio anche alla qualificazione alla Europa League, difficile infatti pensare che la squadra possa vincere le ultime tre partite e contemporaneamente, per una serie di congiunzioni astrali favorevoli, tutte le altre perdano o pareggino ….

Si sapeva che questa stagione sarebbe stata di studio o comunque di transizione, però onestamente nessuno poteva immaginare che sarebbe stata così catastrofica.

Il Napoli ha consolidato il suo 2° posto e mostrato tutti i limiti della squadra milanese; Cavani, vero matador, ha realizzato una tripletta e ha dimostrato ancora una volta, in questo campionato, la sua classe.

Era una stagione che era partita abbastanza bene e fino ma ora la squadra sta lentamente scivolando nel baratro, ognuno ora deve fare la propria parte: Allenatore, dirigenza, presidente e squadra devono analizzare meriti e demeriti.

Egregio presidente Moratti, è il momento di ripartire: quando un bambino cade da una bicicletta, il papà deve subito fare risalire in sella il figlio e fargli riprendere la corsa, altrimenti la paura lo bloccherà per sempre.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.