Tablet, la sfida dei prezzi - Notizie.it
Tablet, la sfida dei prezzi
Tariffe

Tablet, la sfida dei prezzi


Scoppia la battaglia a suon di prezzi per conquistare il mercato dei Tablet. La Motorola ci prova e ha annunciato l’arrivo tra pochi giorni di una versione del suo tablet “Xoom” depotenziata (solo connettività wireless e niente 3G, 32 Gigabyte di memoria) ad prezzo che vuole competere col più economico degli iPad di Apple: 599 dollari per il Motorola a fronte dei 499 dollari per il modello di iPad2 meno caro (solo Wifi ma con solo 16 Gigabyte di memoria) e che oggi e’ il Re del mercato.

Finora le altre case d iproduzione, dalla Samsung fino alla stessa Motorola, avevano puntato sulle funzionalità (processori più potenti) per cercare di contrastare il dominio Apple. Senza mai riuscirci. Ora le cose pare siano cambiate da quando sul mercato e’ arrivata la versione 3.0 del sistema operativo Android di Google di cui sono datati la maggior parte degli avversari della Apple.

E così solo tra gennaio e febbraio 2011 sono stati presentati sul mercato 102 tablet realizzati da 64 aziende diverse, che vogliono di competere con l’iPad dal punto di vista non solo tecnico ma anche dei prezzi. O almeno ci provano.

A nostro avviso difficilmente la Apple sara’ scalzata dalla sua leadership. Soprattutto dopo che ha commercializzato lo scorso fine settimana negli Usa (da noi e nel resto del mondo arriverà il 25 marzo) l’iPad 2 agli stessi prezzi della prima generazione, cioè in media 300 dollari meno dei suoi potenziali concorrenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche