Tagli alla lirica approvati, l’orchestra della Scala in piazza
Cronaca

Tagli alla lirica approvati, l’orchestra della Scala in piazza

E’ ufficiale. Con la nuova manovra finanziaria ci sarà un taglio delle sovvenzioni alle fonadazioni liriche e la Scala, prima tra tutte, è in subbuglio.

Nonostante le proteste dei mesi scorsi non c’è stato nulla da fare: una piccola rappresentanza si è radunata davanti l’ingresso del museo del Teatro per un concerto con orchestra e megafono, con alle spalle lo striscione “No al decreto, sì alla musica, sì alla cultura”.

Dopo il concerto, un corteo funebre che ha deposto una piccola tomba con la scritta “Cultura” ed un mazzo di gigli davanti a Palazzo Marino.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche