> > Tajani sull'attacco a Susanna Schlein: "Salva per miracolo"

Tajani sull'attacco a Susanna Schlein: "Salva per miracolo"

Antonio Tajani

Tajani interviene sull'attacco alla diplomatica Susanna Schlein affermando che si è salvata per miracolo.

La diplomatica Susanna Schlein, sorella della dem Elly Schlein, è stata colpita da un attentato in Grecia, ad Atene, dove lavora.

Sulla vicenda drammatica è intervenuto anche Antonio Tajani, ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Tajani sull’attacco a Susanna Schlein: “Salva per miracolo”

Secondo il capo della Farnesina, Susanna Schlein è” salva per miracolo perchè per fortuna non è esplosa la molotov piazzata sotto la macchina vicina all’impianto del gas che è sotto la camera da letto della sua famiglia“. Non è chiaro il perché sia stata presa di mira proprio l’ambasciata italiana ad Atene, ma sembra che, stando a quanto affermato Tajani, la matrice sia legata al terrorismo anarchico.

Il ministro aveva già scritto su Twitter:

“Attentato contro il Primo Consigliere dell’Ambasciata d’Italia in Grecia. Ho telefonato a Susanna Schlein per esprimerle la mia solidarietà. Oggi sarò ad Atene per incontrare il Primo Ministro Kyriakos Mitsotakis. Visiterò l’Ambasciata d’Italia”.

Cosa è successo a Susanna Schlein

Susanna Schlein è stata vittima di un attentato ai danni dell’ambasciata presso cui lavora ad Atene come Primo consigliere. Fortunatamente sia lei che la sua famiglia, così come l’ambasciatore e tutto lo staff che lavora in sede sono illesi.

C’è stato solo un forte spavento. Oltre al ministro Tajani tanti altri politici hanno espresso solidarietà e vicinanza sia a Susanna Schlein che alla sorella Elly Schlein.