×

Tamponi rapidi gratis alla stazione Termini di Roma dal 15 aprile: come funziona

Tamponi rapidi gratis alla stazione Termini di Roma a partire da giovedì 15 aprile. Tutti potranno usufruire dell'iniziativa senza limiti di età.

Tamponi rapidi gratis Termini

Tamponi gratis alla stazione Termini di Roma si effettueranno a partire da giovedì 15 aprile. Un’iniziativa portata avanti da Croce Rossa Italiana insieme a Gruppo Ferrovie dello Stato. Ecco come funzionerà e chi potrà usufruire del servizio in stazione.

Tamponi gratis a Roma Termini

Da giovedì 15 aprile sarà possibile effettuare gratuitamente un tampone rapido recandosi alla stazione Termini di Roma. La struttura, messa a disposizione dal Gruppo Ferrovie dello Stato, potrà ospitare fino a 3 mila tamponi rapidi al giorno. I test antigenici saranno effettuati dai volontari della Croce Rossa Italiana

L’iniziativa è stata resa possibile grazie ai finanziamenti ricevuti dall’Unione Europea. Si partirà con le due grandi stazione ferroviarie di Roma e Milano, ma a breve sarà possibile fare tamponi anche all’interno delle principali stazioni dei più grandi capoluoghi di regione, come Bari, Palermo, Firenze, Cagliari, Napoli, Torino, Venezia e Reggio Calabria.

Il tampone rapido sarà assolutamente gratuito e chi deciderà di usufruire dell’iniziativa non avrà bisogno di alcuna prescrizione medica. Inoltre, non esistono limiti di età per effettuare il test. 

Treni Covid Free

La possibilità di svolgere tamponi in stazione nasce dalla volontà di far viaggiare in sicurezza i cittadini. A questo proposito, da venerdì 16 aprile, saranno inaugurati i primi treni Covid Free. Il personale e i passeggeri di due FrecciaRossa giornalieri – il Roma Termini – Milano centrale delle 8:50 e il Milano Centrale – Roma Termini delle 18:00 – potranno effettuare gratuitamente il test rapido prima della partenza

La Croce Rossa auspica che, con l’iniziativa che prenderà avvio da giovedì 15 aprile, si possa arrivare a svolgere circa 3 mila tamponi al giorno in ogni stazione aderente. 

Questo nuovo strumento dei tamponi rapidi gratuiti nelle stazioni, possibili in Italia grazie alla collaborazione del Gruppo Fs, consentirà una mappatura ancor più efficace del virus e garantirà maggior sicurezza per tutti i viaggiatori – ha sottolineato Croce Rossa sul proprio sito web.

Vogliamo tornare alla normalità, riprendere in mano la nostra vita e ripartire, in tutti i sensi. Questo il nostro impegno da oltre un anno e che non si arresterà mai“.

Messinese, classe 1993, laureata magistrale in "Media, comunicazione digitale e giornalismo” presso La Sapienza di Roma. Collabora con “Auralcrave”, “Che tv fa”, “Metropolitan Magazine”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Maria Zanghì

Messinese, classe 1993, laureata magistrale in "Media, comunicazione digitale e giornalismo” presso La Sapienza di Roma. Collabora con “Auralcrave”, “Che tv fa”, “Metropolitan Magazine”.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora