×

Tania Cagnotto, vacanze alle Baleari con il pancino

Condividi su Facebook

Le vacanze della miglior tuffatrice italiana Tania Cagnotto alle isole Baleari in dolce attesa della propria creatura che nascerà a gennaio

L’estate di Tania Cagnotto è davvero invidiabile. La dolce attesa è vissuta con allegria e gioia, in mezzo ad amiche e insieme all’inseparabile compagno Stefano Parolin.

gravidance

Tania e le Isole Baleari

Una gravidanza annunciata quella di Tania Cagnotto, eccellenza italiana nel panorama del nuoto, tuffatrice di alto livello, nota -tra le altre cose- per aver fatto da Testimonial al noto brand Carpisa.

Oltre che per la rinomata bravura e atleticità, Tania si distingue grazie a un fisico slanciato da indossatrice, che nemmeno la gravidanza sembra sfigurare, accentuandone -al contrario- una ritrovata e splendente femminilità. Diventerà ufficialmente madre nel mese di gennaio, ma già da tempo si chiacchiera di questa lieta novella. Le immagini che la ritraggono serena assieme al compagno Stefano Parolin, la dicono lungo riguardo a quanto questo evento sia stato voluto fino in fondo.

Sposati dal 24 settembre scorso i due sembrano affiatati più che mai.

La giornata di Tania raccontata sui Social

oooo

Persino una sportiva come la super Cagnotto, nella fase della dolce attesa decide di prendersi un po’ di meritato relax scrivendo (avvalendosi del noto social network Instagram) per dire: “Le mie vacanze in orizzontale.

Voglia di muovermi zero”(https://www.instagram.com/cagnottotania). Difficile immaginare Tania mentre si sollazza al sole o si concede un cocktail rigorosamente analcolico. Determinata e combattiva, la tuffatrice migliore d’Italia si concede giornate di piacevole ozio senza mai dimenticare di condividere coi propri followers i magici istanti che testimoniano l’evento in arrivo.

La ragazza (sexy) della porta accanto

tania-cagnotto-a-sanremo

Gli aneddoti sulla sportiva Tania non mancano di certo. La ricordiamo ancora in veste sexy, quando all’interno della celebre kermesse sanremese sfoggiava un look un po’ sopra le righe senza risultare affatto volgare, ma anzi mantenendo quella simpatica e semplicità che da sempre la contraddistinguono. L’abito nero con spacco vertiginoso pur lasciando ben poco spazio alla fantasia, rimane in secondo piano rispetto a sorriso ed eleganza: da sempre tratti distintivi di questa grande campionessa.

Agonismo: addio o arrivederci?

cagnotto-kazan-default

32 anni, una carriera in ascesa e una vita splendida. Quali saranno i programmi per il futuro della nostra campionessa? Come annunciato già da mesi sui social, la nostra Cagnotto nazionale ha come obiettivo principale quello di vivere a tutto tondo la maternità al punto da voler rinunciare all‘agonismo. Pausa di riflessione o addio definitivo? Lo scopriremo solo vivendo, diceva Battisti. Nel frattempo non ci rimane che ricordare quello che – ad oggi- è il suo ultimo maestoso tuffo, quello dedicato agli amici più cari, dopo 41 medaglie internazionali.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.