Tatuaggio arabo di Dybala: qual è il significato
Tatuaggio arabo di Dybala, qual è il significato
Sport

Tatuaggio arabo di Dybala, qual è il significato

Dybala

Paulo Dybala è uno dei giocatori più forti della Juventus. Ecco quali sono i significati e le motivazioni nascoste dietro i suoi tatuaggi.

I tatuaggi sono diventati una vera e propria passione per la maggior parte dei calciatori, Dybala compreso. Questa moda, iniziata alcuni anni fa, ha letteralmente coinvolto la maggior parte dei calciatori italiani e stranieri. Il campioncino della Juventus, a dispetto dell’aria da bravo ragazzo, ne possiede tre. Di questi però ha svelato il significato di uno solo.

Tatuaggi calciatori

Tatuaggi che passione. Con questa frase si può tranquillamente descrivere la situazione attuale che riguarda la maggior parte degli sportivi, calciatori compresi. Sono anni ormai che la maggior parte dei calciatori sfoggiano con orgoglio una lunga serie di tatuaggi. Alcuni dedicati alla famiglia, altri religiosi, altri ancora per pura vanità: sono davvero tante le motivazioni che hanno spinto i calciatori a tatuarsi. Negli ultimi anni però anche giocatori con la faccia da bravo ragazzo hanno deciso di tatuarsi per i più svariati motivi. L’emblema in questo senso è il giocatore della Juventus Paul Dybala.

Tatuaggi Dybala

Quando si pensa a Paulo Dybala viene immediatamente alla mente l’emblema di un bravo ragazzo. Fuori dal campo infatti Dybala rappresenta alla perfezione l’immagine di Golden Boy.

Quasi nessun eccesso mediatico, la Playstation come unico sfizio e pochissima vita notturna e mondana. L’unico particolare che lo contraddistingue è la presenza sul corpo di tre tatuaggi: una scritta in arabo sul costato, due strisce nere sul braccio e un pallone sulla gamba. Uno dei più particolari sono senza dubbio le due strisce nere sul braccio sinistro. Questa tipologia di tatuaggio sta letteralmente spopolando tra gli uomini e chiaramente i calciatori non potevano essere da meno. Nonostante questo tatuaggio attualmente venga fatto per meri motivi estetici il suo significato è molto importante. Nella cultura giapponese infatti identifica un criminale oppure incarna una scelta libera. Nella cultura greca invece rappresenta il lutto con le bande nere che sostituirebbero il fazzoletto.

Due anni fa, durante una conferenza stampa, il campione della Juventus decise di svelare il motivo per cui fece quel particolare tatuaggio: “Lo feci perché mi piaceva, l’ho visto ad un altro compagno: somiglia un po’ al bracciale che usavano i romani in guerra, ma più che il significato era più per un gusto personale”.

Quello arabo

Tantissima curiosità ha certamente suscitato il tatuaggio che Dybala ha sul costato raffigurante una scritta in arabo. Sui social network dei tifosi juventini si sono scritte in merito le più diverse e svariate versioni. Questo tatuaggio sarebbe la scritta in arabo del nome della mamma, Alicia. Il motivo per il quale abbia scelto di scriverlo in arabo non si conosce ma si sa che è stato un atto d’amore verso un pezzo fondamentale della sua famiglia.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
51.6 €
86 € -40 %
Compra ora