Tavoli da giardino: principali modelli e materiali
Tavoli da giardino: principali modelli e materiali
Guide

Tavoli da giardino: principali modelli e materiali

Tavoli da giardino
Tavoli da giardino: principali modelli e materiali

Guida alla scelta dei tavoli da giardino: i migliori modelli e i principali materiali.

Con la bella stagione ormai alle porte, non si può che fantasticare sugli aperitivi e i brunch che potremmo concederci all’aperto! Che si abbia a disposizione un bel giardino, o semplicemente un piccolo spazio in cui concederci un po’ di sano relax e fare due chiacchiere con gli amici, l’importante è ripartire bene gli spazi ed essere ben attrezzati. Gazebo (se lo spazio lo permette), dondoli, luci per creare un po’ di atmosfera, griglie, tavoli da giardino! Se, però, sugli altri accessori si può scendere a compromessi e spesso, se ne può anche fare a meno, i tavoli da giardino non possono mai mancare: rendono confortevole e accogliente l’ambiente. Senza contare la praticità: che sia basso e adatto per la zona relax, o alto e più consono a cene e grigliate, purché ci sia! Ecco perché, in questo articolo, abbiamo cercato di catalogarli e di darvi qualche consiglio per l’arredamento outdoor!

Tavoli da giardino in legno

La scelta dei complementi d’arredo di casa propria, risulta sempre un po’ ostica.

Si guardano mille cataloghi, si valutano diversi stili, si cercano e accettano diversi pareri e consigli. Se una volta arredata casa, pensate che l’incubo dovuto alle indecisioni sia finito, beh, non è affatto così. La scelta di pezzi d’arredo che andranno in giardino e in cortile, non è affatto più semplice! Una volta affidato ai maschietti di casa, il compito di scegliere la griglia e misurare lo spazio per un eventuale gazebo, noi possiamo concentrarci e sbizzarrirci sui tavoli da giardino! Sfogliamo cataloghi, mixiamo diversi stili nella nostra testa, pensiamo a quale tavolo e a quale materiale potrebbe sposarsi bene con i nostri spazi e il nostro modo d’essere.

Forme e materiali possono essere molto differenti tra loro, ecco perché lasciamo spazio alle incertezze. C’è da dire però che il legno ha sempre un certo fascino. È un evergreen e non passerà mai di moda. Magari cambieranno i modelli, il tipo di legno in voga quell’anno, l’idea di volerlo al naturale/trattato/colorato. Ma con un bel tavolo in legno sulla nostra veranda, nel nostro giardino o nel cortile che abbiamo a disposizione, difficilmente si sbaglierà! I tavoli da giardino in legno, infatti, consentono di creare un ambiente confortevole ed essenziale, dal tocco vintage, dando un senso di continuità con la natura.

Hanno il pregio di risultare affascinanti anche se un po’ invecchiati o con qualche piccolo difetto, perfino con qualche venatura leggermente più scura o più chiara che non ne rende omogeneo il colore. L’unica accortezza da avere al momento della scelta, è quella di prestare attenzione al modello da comprare. Deve essere infatti specifico per esterni, in modo tale che possa resistere a particolari situazioni. Essendo un tavolo da esterno, già il fatto di essere sottoposto agli agenti atmosferici, può causarne il deterioramento, ma se ne prendiamo uno apposito, il cui legno sarà trattato adeguatamente e di conseguenza all’uso che dobbiamo farne, si potrà preservarne a lungo l’impermeabilità.

Tra i materiali più utilizzati per la fabbricazione dei tavoli da giardino, quelli in legno sono forse i più costosi, soprattutto se si opta per un tipo di legno più pregiato che necessita di cure e pulizia costante.

Migliori modelli

I migliori modelli di tavoli in legno sono acquistabili sicuramente su Amazon. Qui infatti ne potrete trovare tanti diversi a prezzi ultra convenienti, che arriveranno direttamente a casa vostra nel più breve tempo possibile. Di seguito vi proponiamo quindi una lista dei più venduti sul noto e-commerce.

1)Tavolo in legno di Acacia

Questo bellissimo tavolo realizzato in legno di Acacia e fonti sostenibili sarà perfetto per il vostro giardino. Delicatamente rifinito a mano è disponibile nelle dimensioni l80 cm x w50 cm x h40 cm. Lo trovate anche ad un prezzo ultra conveniente scontato del 28%. Separatamente sarà possibile acquistare anche sedie e divanetti dello stesso materiale.

2)Tavolo in legno di eucalipto

Questo tavolo da giardino in legno idrorepellente di eucalipto è ideale sia per interni che per esterni. Il legno di eucalipto è noto per la sua resistenza e non potrà non lasciarvi soddisfati. Le doghe inoltre sono disposte ad una distanza che permette all’acqua piovana di scorrere via facilmente, mantenendo così il tavolo ben asciutto.

3)Tavolo+ sedie in teak

Questo tavolo dalla struttura ovale è ideale per ospitare ben 7 persone. Il legno in teak è di alta qualità e durevole nel tempo. Anche le 6 sedie pieghevoli, incluse nel presso, sono dello stesso materiale e sono molto comode e flessibili da utilizzare e da riporre i qualsiasi angolo della casa. Grazie alle sue caratteristiche questo set da interni o sa esterni donerà un look elegante e raffinato alla vostra splendida villa.

Ovviamente questi sono solo 3 degli innumerevoli prodotti presenti su Amazon. Non dovrete far altro che cliccare sui link sovrastanti per navigare sul sito e scegliere quello più adatto a voi.

Tavoli da giardino in plastica

Se sei un tipo eccessivamente pratico, uno di quelli da “minimo sforzo e massimo risultato”, forse sarebbe meglio valutare dei tavoli da giardino in plastica. Optare per questa seconda scelta, è una soluzione ottimale per diversi motivi. Innanzitutto la plastica è economica. Anche se per molti è un materiale con meno fascino rispetto al legno, rappresenta una soluzione più colorata ed “energica”; non richiede troppe cure (basta uno straccio e uno spray igienizzante e via polvere e sporco), occupa meno spazio (i mobili in plastica sono spesso impilabili, quindi d’inverno, ad esempio, si possono mettere da parte e lo spazio ricavato si può sfruttare per altro).

Tavoli da giardino in ferro

Il ferro conferisce, senza dubbio, un aspetto più imponente e classico all’ambiente da arredare. I tavoli da giardino in ferro sono molto resistenti, e nonostante la plastica stia prendendo sempre più piede per la leggerezza e versatilità del materiale, il ferro rimane uno tra i materiali preferiti. È molto resistente, non si scalfisce. Anche se la ruggine rappresenta un problema fastidioso e non indifferente, se il tavolo è trattato con materiale anti-ruggine non c’è niente da temere. La manutenzione risulta più difficoltosa rispetto ad un tavolo in plastica. Bisogna armarsi di un detergente molto delicato, un panno morbido e una buona dose di pazienza, per pulirlo come si deve.

I modelli sono vari e molteplici: semplici, lavorati, con intagli geometrici, con il piano in marmo o in vetro, e via dicendo. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. Certo è che non sono leggerissimi e di conseguenza neanche pratici da trasportare. Ovviamente tra i vari modelli ci sono quelli pieghevoli, salvaspazio e facilmente spostabili.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche